Calci, armi e jihad: così l'Isis addestra i piccoli terroristi

In un nuovo scioccante video diffuso su YouTube gli estremisti islamici mostrano l'addestramento militare per bambini nella provincia siriana di Raqqa. Piccoli a scuola di terrorismo tra armi e "Allah u Akbar"

ROMA - Niente guardie e ladri, e neppure nascondino. Qui i piccoli vengono addestrati a usare i kalashnikov e a combattere al grido di “Allah u Akbar”. Benvenuti in un campo di addestramento Isis per bambini: siamo vicino a Raqqa, in Siria, una delle roccaforti dei miliziani islamici.

Il filmato di propaganda è stato postato su Internet proprio da affiliati ai fondamentalisti. I metodi di "insegnamento" sono molto duri: calci e bastonate mettono a dura prova il fisico e i riflessi dei futuri ribelli. I bambini sono addestrati come dei veri militari, nella "scuola" Al Farouq Institute for Cubs. I ragazzini, in file da dieci, vestiti con la tuta mimetica e con intorno al capo la fascia nera dell'Isis, obbediscono ai comandi di un guerrigliero, eseguendo esercizi fisici e rispondendo all'unisono alle domande. Il tutto, come sempre, ben studiato dal punto di vista dell'immagine da propagandare nel mondo: musica araba in sottofondo e bandiere nere che sventolano sullo sfondo.

COSI' L'ISIS ADDESTRA I BAMBINI: IL VIDEO

bambini video-3

Indifesi e presumibilmente vittime di un vero e proprio lavaggio del cervello, pregano e vengono addestrati all'ideologia terrorista. Ma non c’è solo l’aspetto fisico: un “buon” jihadista deve anche saper sparare. A questo mirano le lezioni di kalashnikov, con i giovani apprendisti (avranno sì e no dieci, dodici anni), che imparano a imbracciare un AK47 nell’età in cui i loro coetanei di solito giocano con pallone e figurine. Guardando il video, si ha l'impressione di ragazzini che cercano di non far trasparire alcuna emozione. Nessuno si lamenta, nessuno sembra spaventato, nessuno prova a reagire alle violenze. Concentrati e plagiati da guerriglieri convinti che quella del totalitarismo jihadista sia l’unica via percorribile.

I BABY JIHADISTI DEL CALIFFATO DEL TERRORE

baby jihadisti-3

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Il non Fesso
    Il non Fesso

    Anzicchè pubblicare articoli con falsi allarmi sull'isis, non sarebbe opportuno parlare invece del dopo isis??? Sapendo che scomparirà questa generazione di suicidi tra breve, perchè non pubblicare di già le possibili soluzioni governative cercando ovviamente, di non commettere errori come per il dopo Saddam??? Non sarebbe il caso di proibire la loro religione imponendovi quella Cattolica???

  • Avatar anonimo di Il non Fesso
    Il non Fesso

    Intanto la Francia sta portando nel Golfo Persico la portaerei De Gaulle a sventrare il culo a sti morti di fame. Ma senza NESSUNA richiesta o permesso dell'ONU. L'Italia invece ha bisogno di mammà ONU.

  • beh, non vedo poi tutta questa differenza tra questi ed i piccoli balilla (se il video é reale e non manipolato)... questa organizzazione mi sa di vera quanto Braccio di Ferro... :D

    • Io invece ne vedo, e molta. I piccoli balilla non subivano queste costrizioni, non venivano picchiati in addestramento come in questi filmati, e soprattutto non si chiedeva loro di farsi saltare in aria.

Notizie di oggi

  • Politica

    Giovani e politica, l'inganno del cambiamento: i ruoli chiave nelle mani degli "over"

  • Politica

    M5s e Lega completano il puzzle "nomine": ora il governo è pronto a cambiare l'Italia

  • Politica

    "Pietro Grasso deve pagare 83mila euro al Pd": ma l'ex presidente del Senato non ci sta

  • Citta

    Roma, trovato morto Matteo Barbieri: il corpo senza vita in un canale

I più letti della settimana

  • Tour de France 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • "Siamo sopravvissuti", paura sul volo Ryanair: le immagini

  • Chiara, morta dopo una cena al ristorante: la drammatica conferma dall'autopsia

  • Temptation, dramma della gelosia: Riccardo "distrugge" il villaggio, Ida si ferisce

  • Pensioni, 42 anni di contributi o 64 di età: il punto sulla riforma

  • Belen “sfida” Stefano De Martino con le foto di Santiago? La replica su Instagram

Torna su
Today è in caricamento