Isis, orrore senza fine: "I jihadisti hanno fatto esplodere un neonato"

E' quanto sostiene Sadiq el-Hussein, capo dei comitati per la sicurezza locali anti Isis. Ma la notizia non ha trovato riscontro da fonti indipendenti

Non c’è fine all'orrore jihadista. Secondo Sadiq el-Hussein, capo dei comitati per la sicurezza locali anti Isis, i miliziani dello Stato Islamico avrebbero imbottito un neonato di esplosivo e poi lo avrebbero fatto esplodere. Il fatto sarebbe accaduto a Dyala, al confine tra Iraq e Iran. 

La notizia - riporta TgCom24 - non avrebbe però trovato riscontro da fonti indipendenti e ciò lascia pensare che possa trattarsi di propaganda anti Isis.

Sta di fatto che el-Hussein, intervistato da Al Sumeriah News, sostiene si sia trattato di "una esercitazione" durante l’addestramento di un gruppo di jihadisti dello Stato Islamico a "nuove tecniche per l’uso di esplosivi". Il padre del bambino era stato giustiziato in precedenza con l'accusa di aver ucciso un seguace del Califfo, Abu Bakr al-Baghdadi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Prof aggrediti e umiliati, non è solo bullismo: "Pressione dai genitori e social deleteri"

  • Cronaca

    Lucca, perquisizioni e sequestri: cosa rischiano gli studenti bulli

  • Mondo

    Giovane sgozzata in casa dal padre e dal fratello: voleva sposare un italiano

  • Cronaca

    Incidente a Carrara, tragedia nella notte: morti quattro ragazzi | Foto

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2018: puntate, notizie e tutto quello che c'è da sapere

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

  • "Io e Al Bano ci siamo lasciati": tutta la verità di Loredana Lecciso per la prima volta in tv

  • Andrea Damante rompe il silenzio: la verità dietro l'addio a Giulia De Lellis

Torna su
Today è in caricamento