Isis, ora è un problema europeo: il caos in Siria spalanca le prigioni

La Turchia intende rimandare nei loro paesi di origine i foreign fighters che dall'Europa erano andati a combattere per la causa dell'Isis durante la guerra civile siriana. Il caso si è riacceso dopo l'invasione del Rojava siriano da parte delle milizie di Ankara

La Turchia ''non è un hotel per membri di Daesh di nessun Paese''. Lo ha detto il ministro degli Interni turco Suleyman Soylu incontrando i giornalisti e denunciando quella che ha definito l'inazione europea rispetto ai prigionieri dello Stato Islamico.

La Turchia intende rimandare nei loro paesi di origine i foreign fighters che dall'Europa erano andati a combattere per la causa dell'Isis durante la guerra civile siriana.

Il ministro dell'interno turco ha accusato gli stati europei di irresponsabilità. "Non ci si può limitare semplicemente a revocare la cittadinanza agli ex terroristi e aspettarsi che la Turchia si prenda cura di loro".

"Questo è inaccettabile per noi. È anche irresponsabile" ha aggiunto, spiegando che ''manderemo nei loro Paesi d'origine i membri di Daesh che abbiamo catturato''.

Il caso del destino dei combattenti jihadisti si è riacceso dopo l'invasione del Rojava siriano da parte della Turchia lo scorso 9 ottobre. Solo pochi giorni fa le forze della sicurezza turca hanno arrestato due jihadiste olandesi che erano fuggite insieme ai tre figli dal campo profughi di al-Hol in Siria e cercavano di rientrare in Olanda.

L'Olanda ha chiarito di non voler riaccogliere i propri connazionali che si sono uniti all'Isis. Secondo il quotidiano turco Daily Sabah, a una delle due donne sarebbe stata revocata la nazionalità olandese per la sua adesione a una organizzazione terroristica.

Di recente alcuni avvocati olandesi hanno intrapreso una causa contro il loro governo per essersi rifiutato di accettare 23 donne terroriste dell'Isis e i loro 56 figli.

"Così abbiamo ucciso il Califfo": le prime immagini del raid contro il leader dell'Isis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento