Terrore a Londra: ucciso un uomo che aveva accoltellato alcuni passanti al London Bridge

Tre i morti. La polizia di Londra era intervenuta in seguito alla segnalazione di un accoltellamento: gli agenti hanno sparato e ucciso il presunto aggressore che era stato precedentemente fermato da alcuni passanti. "Indossava finto giubbotto esplosivo"

Combo foto da Twitter @HLOBlog e @AmandaHunter87

Venerdì 29 novembre c'è stata una sparatoria al London Brigde, il monumentale ponte di Londra e tra i simboli della capitale britannica. Un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalla Polizia intervenuta sul posto in seguito alla segnalazione di un accoltellamento multiplo. Tutto sarebbe successo poco prima delle 14:00 ora di Londra. Oltre all'attentatore sono rimaste uccise altre due persone.

In un video si vedono circa 10 persone che si affollano intorno a un uomo per terra. Sarebbero stati proprio i passanti i primi ad intervenire bloccando l'aggressore.

Secondo le informazioni fornite in una conferenza stampa di Scotland Yard l'attentatore indossava un finto giubbotto esplosivo. La polizia ha dichiarato l'accaduto un "incidente terroristico".

News attentato Londra oggi

++ articolo in aggiornamento ++

Una cittadina americana che si trovava sul posto ha ripreso la scena con il proprio telefonino postando poi il video su Twitter. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In un video si vedono circa 10 persone che si affollano intorno a un uomo per terra. Sarebbero stati proprio i passanti i primi ad intervenire bloccando l'aggressore.

Ultime notizie sull'attentato al London Bridge

Un funzionario di polizia ha affermato che si sta trattando l'episodio come legato ad un atto terroristico

londra terrorismo-2

I corrispondenti di Sky News riportano come l'uomo avrebbe iniziato ad accoltellare alcune persone prima dell'intervento degli agenti. Secondo la rete televisiva britannica vi sarebbe almeno un morto ma la notizia non è stata al momento confermata dalla polizia. 

Un portavoce della polizia metropolitana di Londra ha ricostruito come tutto sarebbe avvenuto intorno alle 14:00 ora di Londra in seguito alla notizia di un accoltellamento in corso nei locali vicino al London Bridge.

Sotto particolare attenzione la presenza di un autoarticolato bianco che apparentemente ha invaso due corsie di marcia del ponte. 

In seguito all'intervento degli agenti che armi in pugno hanno sigillato l'area del London Bridge si sono registrate scene di panico nella zona centrallissima della capitale inglese. 

Attentato a Londra, ultime notizie: la diretta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, assegno più leggero a gennaio: "Errore dell'Inps, che cosa fare"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 13 al 19 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Gf Vip, bacio tra Pago e Adriana Volpe. Il marito tuona: "Grande Bordello"

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

Torna su
Today è in caricamento