Passano la notte in aperta montagna: morti 4 alpinisti, 5 sono gravi

Un gruppo composto da italiani, tedeschi e francesi è stato sorpreso da una tempesta mentre si trovava nella regione di Arolla, in Svizzera

Foto di repertorio

Strage di alpinisti nnella regione di Arolla, in Svizzera. Quattro persone sono morte dopo aver passato la notte all'aperto in alta montagna, mentre altre cinque sono in gravi condizioni e lottano tra la vita e la morte. Facevano parte di un gruppo di 14, che comprende anche italiani secondo l'agenzia Ats. Il gruppo è rimasto bloccato da una tempesta, comunica la polizia cantonale.

I soccorsi

Una vasta operazione di salvataggio è stata condotta questa mattina presto dopo un allarme lanciato dal responsabile della capanna Vignettes. In totale sono stati mobilitati sette elicotteri di Air Glaciers, Air Zermatt e Rega, oltre a diversi medici e guide.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il ritrovamento

I soccorritori hanno trovato 14 persone che avevano trascorso la notte all'aperto. Diversi alpinisti soffrivano di ipotermia. Uno era già morto, presumibilmente vittima di una caduta. Verso le 12:30 tutti erano stati trasportati in diversi ospedali. Tre di loro sono morti dopo l'arrivo in ospedale, mentre cinque sono in condizioni critiche. Gli altri soffrono di leggera ipotermia e la loro vita non è in pericolo.

Ci sono anche degli italiani

Gli alpinisti sono di nazionalità italiana, francese e tedesca, precisa la polizia vallesana. L'identificazione formale non è però terminata. Secondo una prima ricostruzione gli sventurati, a causa dell'improvviso peggioramento delle condizioni meteo, non sono riusciti a raggiungere la capanna Vignettes a 3157 metri di quota fra la Pigne d'Arolla e il Monte Collon. Per questa ragione hanno dovuto passare la notte all'aperto.

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: 5 buoni motivi per tacere

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

  • ‘Workaholism’, cos’è la dipendenza da lavoro e quali sono i sintomi per riconoscerla

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 10 agosto 2019: ecco i numeri vincenti

  • Pensioni, 80 euro e reddito di cittadinanza: cosa succede se cade il governo

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

  • Laura Chiatti 'presenta' il figlio su Instagram: "La somiglianza è impressionante" (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento