homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

"Most wanted", i 45 criminali più ricercati d'Europa: due sono italiani

Nel sito web promosso da Europol anche gli italiani Messina Denaro ed Ernesto Fazzalari

Quarantacinque ritratti dei criminali più ricercati d'Europa, dai terroristi islamici Salah Abdeslam e Mohamed Abrini agli italiani Matteo Messina Denaro, boss di Cosa Nostra ed Ernesto Fazzalari, killer della 'ndrangheta.

Da oggi sono consultabili da tutti attraverso il sito www.eumostwanted.eu, uno spazio web creato dalle autorità di polizia europee, in cui i cittadini possono aiutare le forze dell'ordine a rintracciare i latitanti più pericolosi. Lanciato dalla Rete europea di team per la ricerca attiva dei latitanti (Enfast), una rete di operatori di polizia dei ventotto Stati membri dell'Ue specializzati nell'intraprendere azioni immediate per localizzare ed arrestare latitanti, con il sostegno di Europol, il sito condividerà informazioni su individui ricercati a livello internazionale, condannati o sospettati di aver commesso reati gravi o attentati terroristici in Europa.

Disponibile in diciassette lingue Ue, il contenuto del sito web sarà gestito e pubblicato dai "team nazionali Enfast" degli Stati membri dell'Ue, i cui amministratori provvederanno ad inserire i nominativi dei latitanti più ricercati nei loro rispettivi Paesi e riceveranno direttamente elementi informativi sul conto degli stessi.

Per rendere il sito di uso agevole per l'utente presentando una lista compatta, ogni Paese pubblicherà un numero ristretto di nominativi che saranno selezionati ed aggiornati regolarmente in base alle priorità. Fra i 45 criminali più pericolosi compare una sola donna, la ventinovenne finlandese Marina Cecilia Kettunen, accusata di frode.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      "I sondaggi non ci prendono più": il caso Brexit ne è la prova

    • Mondo

      Brexit, la City si svuota: la fuga delle banche fa tremare il Regno Unito

    • Asso di denari

      Ue, Londra è "out" e la Germania continua a fare il bello e il cattivo tempo

    • Politica

      Beppe Grillo ricambia idea: "Sul futuro dell'Europa la parola ai cittadini"

    I più letti della settimana

    • Vittorio Sgarbi ricoverato d'urgenza: in ospedale con l'elisoccorso

    • Maretta in casa Totti: la colpa è del Grande Fratello

    • Il Ponte di Christo è un inferno, idranti sulla folla: "Non venite nel pomeriggio"

    • Cosenza, spari contro ex consigliere comunale: era in auto col figlio

    • Euro 2016, tabellone e calendario delle partite: dove vederle in tv su Rai e Sky

    • Violenze sessuali su bambini, gli abusi ripresi con lo smartphone: arrestato "Don Gianni"

    Torna su
    Today è in caricamento