Il prete eroe che ha affrontato le fiamme di Notre Dame per salvare la corona di spine di Gesù

Jean-Marc Fournier, il cappellano dei vigili del fuoco di Parigi, si è lanciato nella cattedrale in fiamme per salvare la reliquia. Nel giorno dell'attentato al Bataclan era andato nel teatro per aiutare i feriti

Jean-Marc Fournier nella foto postata su Twitter da Etienne Loraillere, redattore della rete televisiva cattolica Kto

Mentre la cattedrale di Notre Dame veniva devastata dalle fiamme, durante l'incendio avvenuta nella tarda serata di lunedì 15 aprile, c'è stato un uomo che non ci ha pensato su due volte e si è lanciato nel monumento invaso dal fuoco per salvare la corona di spine di Gesù. Si tratta di padre Jean-Marc Fournier, il cappellano dei vigili del fuoco di Parigi, diventato un vero e proprio eroe. Secondo quanto riporta il Daily Mail il sacerdote avrebbe tratto in salvo anche il Santissimo Sacramento.

Il gesto del sacerdote è stato reso pubblico con un tweet da Etienne Loraillere, redattore della rete televisiva cattolica Kto, che ha scritto: "Padre Fournier si è recato con i pompieri nella cattedrale di Notre-Dame per salvare la corona di spine e il Santissimo Sacramento".

Ma padre Fournier non è nuovo a questo genere: dopo l'attentato terroristico al Bataclan del 13 novembre 2015, il sacerdote si è precipitato dentro il teatro per soccorrere i feriti e pregare per le vittime. Jean-Marc Fournier, 50enne, è diventato sacerdote in Germania e si è poi trasferito in Francia. Dal 2004 ha lavorato per sette anni insieme all'ordinariato militare, girando il mondo insieme all'esercito. Proprio durante un viaggio in Afghanistan riuscì a sopravvivere ad una imboscata in cui persero la vita 10 soldati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • Grande Uomo.

  • Pensare che poteva bruciare,menomale che le spine lo hanno salvato,hanno fatto il miracolo

  • Salvo il gallo che adornava la Chiesa, salva la corona di spine... AHIA... ah già, le spine: datemi il superfluo, faró a meno dell'indispensabile! O perlomeno...ne faranno a meno GLI ALTRI

  • Ognuno e'libero di credere a,cosa vuole,ma ho dei presentimenti,l,'incendio e'doloso!!

  • ????adesso Gesù ti farà il miracolo,ti farà papa

  • Mi chiedo a cosa servono ancora sti preti finti

  • Pensa te che scemo...

    • Pensa invece te che rott-oin-cu-lo che sei.

      • Rotto in cuoi ci sarai tu,mi spiace che i commenti non vengano controllati, se credi così tanto in Dio sono fatti tuoi,ma porta rispetto a chi non crede o quanto meno è scettico rispetto l’onestá pretaiola,ripeto sei solo un provocatore che colpisce alle spalle chi non può vederti in viso

        • A te piace essere preso alle spalle, è vero? Ma "preso" in un certo "senso"..... Cmq quando ti fai prendere come piace a te, usa le precauzioni che ben sai….corre una brutta malattia…..

Notizie di oggi

  • Politica

    Governo, tra polemiche e scaramucce inizia la "fase due"

  • Cronaca

    "Nozioni comuniste in classe", maestra sospesa si difende: "Ho solo letto Anna Frank"

  • Economia

    Google "rompe" con Huawei: che cosa succede agli smartphone Android

  • Cronaca

    Selfie estremi, 259 vittime in 6 anni: 7 su 10 hanno meno di 30 anni

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, ecco il caldo (e sarà rovente): c'è la data

  • Era scomparsa da due mesi: trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

Torna su
Today è in caricamento