Obama non aspetta e chiederà voto a Congresso per intervento militare in Siria

Assad conferma "sì" a proposta russa, Obama chiederà lo stesso voto al Congresso su intervento militare

La Siria ribadisce oggi di aver accettato la proposta di porre il suo arsenale chimico sotto tutela internazionale, ma il presidente Usa Barack Obama è comunque intenzionato a continuare ad andare avanti con tutto ciò che è necessario per permettere l'intervento militare, compresa la richiesta di autorizzazione del Congresso sull'uso delle armi.

MICHELLE OBAMA CONTRO LA GUERRA

SIRIA - Oggi il ministro degli Esteri siriano Walid Muallem, a Mosca, ha precisato che l'ok del regime siriano "sull'iniziativa che riguarda le armi chimiche" è arrivato già ieri sera, dopo un intenso round di colloqui con il collega russo Sergei Lavrov. Lo riporta l'agenzia Interfax da Mosca, dove Muallem ha incontrato oggi il presidente della Duma Sergey Narishkin.

OK DI USA, FRANCIA E GB A ESAME ONU SU PROPOSTA RUSSA

"Ieri abbiamo avuto un round di colloqui molto fruttuoso con il ministro degli Esteri SergeiLavrov e da parte sua è stata avanzata l'iniziativa che riguarda le armi chimiche. E già ieri sera abbiamo accettato l'iniziativa russa", ha detto Muallem, sottolineando che Damasco ha deciso di accettare "per tagliare la strada all'aggressione americana".

HUMAN RIGHTS WATCH: "E' STATO ASSAD A USARE LE ARMI CHIMICHE"

USA - Barack Obama, nel discorso di stasera alla nazione, chiederà al Congresso di autorizzare l'uso della forza contro il regime siriano in attesa degli sviluppi sul dossier delle armi chimiche. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Jay Carney, il quale ha comunque ribadito come la proposta russa per il controllo delle armi chimiche in mano al regime di Assad sia "uno sviluppo potenzialmente positivo, un chiaro risultato della pressione che è stata esercitata sulla Siria". Ora, ha concluso il portavoce della Casa Bianca, gli Usa vogliono verificare se si tratti di una proposta seria.

Guarda anche

Barack contro Richard, le incredibili immagini di Obama "in libertà" dopo aver lasciato la Casa Bianca

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tra kitesuef e foilboard ecco l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama in compagnia del patron della Virgin Richard Branson

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Omicidio Nadia Orlando, Francesco Mazzega si è tolto la vita nel giardino di casa

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento