martedì, 03 marzo

Mondo

Marò, l'ennesimo rinvio a tre anni dall'arresto

Marò, l'ennesimo rinvio a tre anni dall'arresto

Il Tribunale speciale di New Delhi rimanda il prossimo appuntamento per l'udienza al dodici marzo, dopo l'incontro con la Corte suprema indiana. Era il 19 febbraio del 2012 quando i fucilieri di Marina Latorre e Girone furono arrestati in India

Buenos Aires, in 400mila alla marcia del silenzio contro Kirchner

Buenos Aires, in 400mila alla marcia del silenzio contro Kirchner

A Buenos Aires la marcia silenziosa di 400mila persone ha sfidato sotto la pioggia il presidente argentino Cristina Kirchner, a un mese dalla morte sospetta di Alberto Nisman. Il procuratore che stava indagando sulla strage in un centroculturale ebraico di Buenos Aires nel 1994, accusava il governo di aver coperto le responsabilità iraniane nell'attentato

"L'Italia è pronta a guidare la missione in Libia"

"L'Italia è pronta a guidare la missione in Libia"

L'Italia è determinata a contribuire alla stabilizzazione della Libia attraverso il dialogo sponsorizzato dalle Nazioni Unite ed è pronta ad assumere un ruolo guida nella cornice dell'iniziativa Onu. L'opzione militare è sempre più lontana

"Ragazzi musulmani volevano annegare me e il mio cane nel lago"

"Ragazzi musulmani volevano annegare me e il mio cane nel lago"

Una ragazza danese ha denunciato in un video su Facebook di essere stata attaccata da un gruppo di adolescenti di religione islamica. Mentre era a passeggio con il cane, i ragazzi hanno iniziato a picchiarla e poi hanno cercato di trascinare lei e l'animale nel laghetto poco distante

Bimbo albino trucidato per stregoneria

Bimbo albino trucidato per stregoneria

Il corpicino del piccolo è stato ritrovato senza gambe e braccia. Il timore è che, con l'avvicinarsi delle elezioni, gli albini vengano presi di mira per usare le loro membra per riti magici propiziatori

Siria, boia Isis australiano a volto scoperto sgozza uomo a Raqqa: il VIDEO

Siria, boia Isis australiano a volto scoperto sgozza uomo a Raqqa: il VIDEO

Si chiama Khalid Sharouf ed è nato 32anni fa a Sidney in Australia. Dieci giorni fa è diventatocelebre per essere stato il primo jihadista dello Stato Islamico(Isis) che, a volto scoperto, ha decapitato un uomo accusato di "collaborazione con i miscredenti" a Raqqa, capitale in Siria del Califfato di Abu Bakr al Baghdadi

Quel pomeriggio di un'intervista da cani

Quel pomeriggio di un'intervista da cani

Un labrador è stato intervistato dalla BBC per dimostrare i risultati di uno studio condotto da un istituto di Vienna sull'addestramento dei cani per riconoscere le espressioni facciali delle persone

Quando l'Italia vendeva le armi alla Libia

Quando l'Italia vendeva le armi alla Libia

La crisi nel Paese non è mai passata: da quando il regime di Gheddafi è caduto non si è mai smesso di combattere. Adesso si ragiona sull'intervento italiano, anche se fino a qualche anno fa le armi che arrivavano qui erano made in Italy