Perde la fede in giardino, la ritrova 40 anni dopo grazie ai figli e a un "cercatore di tesori"

Impossibile immaginare la commozione dell'uomo, che ha potuto finalmente riprendere in mano l'anello nuziale perduto proprio alla vigilia del 50esimo anniversario di matrimonio

Quarant'anni fa il signor Michael Hill perse la sua fede nuziale mentre falciava il prato di casa a Tingalpa, vicino Brisbane (Australia). Quel semplice gioiello, simbolo dell'amore che lo legava alla sua Kaye, sembrava andato perso per sempre e, dopo anni di ricerche,il 72enne  Michael disperava ormai di poterlo ritrovare. Impossibile immaginare la sua sorpresa e la sua commozione quando, quattro decenni dopo, se lo è visto riportare grazie ai suoi figli e a un "cercatore di tesori"

Conoscendo la storia, i figli della coppia si sono infatti rivolti su Facebook a un esperto, che armato di metal detector ha setacciato tutto il giardino della casa. Dopo ben undici ore di lavoro (di cui sei passate sotto una pioggia torrenziale), il signor Jual Butler è riuscito a recuperare l'anello, rimasto sepolto per anni sotto venti centimetri di strati di terreno e foglie.  

Commosso, Michael ha proposto a Jual una ricompensa ma questi ha rifiutato, lieto di aver aiutato la coppia. Michael Hill e la moglie Kaye festeggeranno nel 2020 le loro nozze d'oro e il ritrovamento dell'anello alla vigilia dei loro cinquant'anni di matrimonio non poteva farli più felici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Bonus tv e decoder, ora è ufficiale: chi deve cambiare il televisore

  • Jacqueline, figlia di Heather Parisi: "Perché non chiedete dove sono le altre due figlie?"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento