Si sente male a causa del caldo, 17enne muore per un "colpo di calore"

I fatti in Spagna: il ragazzo si era tuffato in piscina per rinfrescarsi, ma una volta uscito è stato colpito da convulsioni. Un'altra vittima dell'afa a Vallalolid dove è morto un anziano

Foto di repertorio

Un ragazzo di 17 anni è morto questa mattina in ospedale Cordoba (Spagna) a causa di un colpo di calore. Lo hanno riferito le autorità iberiche. Secondo il Governo regionale dell’Andalusia, il giovane stava lavorando in un campo quando, a causa delle alte temperature, ha iniziato ad accusare dei giramenti di testa.

Il 17enne si è tuffato in piscina per rinfrescarsi, ma quando è uscito è stato colto da convulsioni. Inutile la corsa al pronto soccorso dove purtroppo è morto poco dopo. Il giovane abitava a Castro del Río, villaggio di poche migliaia di abitanti a sud di Cordoba.

Spagna, anziano morto a Vallalolid: "Colpo di calore"

Il caldo ha fatto anche un’altra vittima a Vallaloid, nel nord della Spagna. Intorno alle 18 di ieri, in una strada centrale della città, un uomo anziano si è accasciato al suolo ed è morto sul posto. Secondo un rapporto della polizia, la perizia del medico legale ha certificato che si è trattato di "morte naturale per colpo di calore".

Afa senza tregua, termometro fino a 43 gradi: quando finisce l'ondata di caldo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento