"Così abbiamo ucciso il Califfo": le prime immagini del raid contro il leader dell'Isis

Il Pentagono pubblica le prime immagini del raid che ha portato all'uccisione del leader dell'Isis, Abu Bakr al-Baghdadi. Il video è stato condiviso su Twitter dall'Us Central Command

Foto Twitter U.S. Central Command

Il Pentagono ha pubblicato le prime immagini del raid che ha portato all'uccisione del leader dell'Isis, Abu Bakr al-Baghdadi. Il video condiviso su Twitter dall'Us Central Command mostra le forze americane avvicinarsi al compound per stanare il Califfo. Si vedono i combattenti che "da due postazioni vicine al compound aprono il fuoco contro uno degli aerei Usa che partecipavano al raid", ha detto il generale Frank McKenzie, capo del Comando Centrale degli Stati Uniti.

Al-Baghdadi, il Pentagono diffonde il video del raid contro il Califfo dell'Isis

Tra le foto mostrate dal generale si vede "il prima" ed "il dopo" il raid Usa del compound dove si nascondeva il leader terrorista. "Quando la cattura da parte delle forze Usa era vicina, Baghdadi ha fatto esplodere una bomba uccidendo se stesso e due figli", ha detto ancora McKenzie ribadendo la dinamica che era già stata illustrata dal presidente Donald Trump nella dichiarazione di domenica 27 ottobre. McKenzie ha anche detto che le analisi del Dna hanno confermato "al di là di ogni dubbio" che l'uomo morto nell'attacco sia al-Baghdadi. Ha parlato di "una corrispondenza diretta" che "ha prodotto un livello altissimo di certezza che i resti fossero di al-Baghadi".

Il generale ha confermato che "è stato sepolto in mare in accordo con la legge dei conflitti armati entro le 24 ore dalla sua morte".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento