Thailandia, scarcerati i due giovani italiani: saranno rimpatriati

Tobias Gamper e Ian Gerstgrasser sono stati processati e condannati a pagare una multa: erano stati arrestati in Thailandia per aver avere strappato alcune bandiere nazionali

Sono stati scarcerati i due giovani turisti italiani che erano stati arrestati in Thailandia per aver avere strappato alcune bandiere nazionali.

Tobias Gamper e Ian Gerstgrasser, originari di Naturno, paese della Val Venosta, in provincia di Bolzano, sono stati processati e condannati a pagare una multa. Come ha riferito il senatore Svp Karl Zeller, che è in contatto con la Farnesina, i due sono ancora sotto sorveglianza della polizia. 

Saranno nelle prossime ore trasferiti nella capitale Bangkok, da dove poi saranno espulsi.

Su Facebook era iniziata una vera e propria campagna d'odio contro i due. La polizia locale, dopo il fermo, aveva permesso ai due giovani italiani di girare un video in cui chiedevano scusa:"Eravamo molto, molto ubriachi. Amiamo la Thailandia, amiamo i thailandesi, ma non conoscevano la legge. Vogliamo chiedere scusa".

I due erano stati ripresi da alcune telecamere di sorveglianza mentre strappavano bandiere thailandesi in strada.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • idioti..e' la cosa positiva è che sono alto-atesini...non si sentono italiani...ma purtroppo sono anche più idioti degli italiani...io un paio di anni di sano carcere thailandese lo avrei consigliato....sarebbero tornati migliori.

  • Sopprimeteli

Notizie di oggi

  • Mondo

    Francia al voto col fiato sospeso e sotto scorta: seggi aperti dalle 8

  • Politica

    Presidenziali: Salvini e Meloni tifano Le Pen, nel Pd prevale la prudenza

  • Mondo

    Corea del Nord: "Pronti a spazzare via l'America dalla faccia della terra"

  • Asso di denari

    Solo i greci sono più scansafatiche degli italiani. E anche sui banchi di scuola…

I più letti della settimana

  • La Russia mette al bando i Testimoni di Geova

  • Provocazione nucleare, Trump accusa: "Iran può essere la nuova Corea del Nord"

  • Trovato morto il killer di Facebook: "Si è sparato dopo un inseguimento"

  • Ragazza di 17 anni uccisa da uno squalo sotto gli occhi dei genitori

  • Attentato a Parigi, attacco a colpi di kalashnikov sugli Champs Elysées

  • La Corea del Nord minaccia: "Rischio guerra nucleare improvvisa"

Torna su
Today è in caricamento