Thailandia, scarcerati i due giovani italiani: saranno rimpatriati

Tobias Gamper e Ian Gerstgrasser sono stati processati e condannati a pagare una multa: erano stati arrestati in Thailandia per aver avere strappato alcune bandiere nazionali

Sono stati scarcerati i due giovani turisti italiani che erano stati arrestati in Thailandia per aver avere strappato alcune bandiere nazionali.

Tobias Gamper e Ian Gerstgrasser, originari di Naturno, paese della Val Venosta, in provincia di Bolzano, sono stati processati e condannati a pagare una multa. Come ha riferito il senatore Svp Karl Zeller, che è in contatto con la Farnesina, i due sono ancora sotto sorveglianza della polizia. 

Saranno nelle prossime ore trasferiti nella capitale Bangkok, da dove poi saranno espulsi.

Su Facebook era iniziata una vera e propria campagna d'odio contro i due. La polizia locale, dopo il fermo, aveva permesso ai due giovani italiani di girare un video in cui chiedevano scusa:"Eravamo molto, molto ubriachi. Amiamo la Thailandia, amiamo i thailandesi, ma non conoscevano la legge. Vogliamo chiedere scusa".

I due erano stati ripresi da alcune telecamere di sorveglianza mentre strappavano bandiere thailandesi in strada.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • idioti..e' la cosa positiva è che sono alto-atesini...non si sentono italiani...ma purtroppo sono anche più idioti degli italiani...io un paio di anni di sano carcere thailandese lo avrei consigliato....sarebbero tornati migliori.

  • Sopprimeteli

Notizie di oggi

  • Mondo

    Terrorismo, l'Unione Europea e le nuove leggi: per finire in carcere basta un tweet

  • Mondo

    Istanbul, catturato il killer di Capodanno: le foto del blitz della polizia

  • Cronaca

    "Cucchi è stato assassinato": omicidio preterintenzionale, sotto accusa tre carabinieri

  • Cronaca

    Abusi, uccisioni, torture e stupri: aguzzino di un campo libico arrestato a Milano

I più letti della settimana

  • Libia, la situazione precipita: "Si prepara una nuova guerra civile"

  • Morto Gene Cernan, l'ultimo uomo ad aver camminato sulla Luna

  • Aereo cargo si schianta sulle case, decine di morti

  • Libia, solo Roma è rimasta con Serraj: caos e milizie in rivolta contro l'Italia

  • Libia: "Islamisti hanno preso il controllo di tre ministeri". Ambasciatore italiano smentisce

  • Messico, uomo armato spara in club pieno di turisti: tra le vittime anche un italiano

Torna su
Today è in caricamento