Siria, l'Italia chiude ambasciata a Damasco

Rimpatrio immediato per lo staff della sede diplomatica. La Farnesina: "gravi condizioni di sicurezza".

Sospesa l'attività dell'ambasciata italiana a Damasco. Deciso il rimpatrio immediato dello staff della sede diplomatica.

La Farnesina, "in considerazione delle gravi condizioni di sicurezza, insieme ai principali partner europei" ha così voluto ribadire "la più ferma condanna verso le inaccettabili violenze attuate dal regime siriano nei confronti dei propri cittadini".

E' quanto emerge da un comunicato stampa del ministero degli Esteri che precisa come l'Italia "continuerà a sostenere il popolo siriano e a lavorare per una soluzione pacifica della crisi che ne garantisca i diritti fondamentali e le legittime aspirazioni democratiche". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 11 febbraio 2020

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Il fidanzato di Antonella Elia contro Barbara d’Urso: “E’ tutto manipolato, non dovevo venire”

Torna su
Today è in caricamento