Siria, decine di morti in bombardamento ribelle su un mercato di Damasco

E' di almeno 35 morti il bilancio dei bombardamenti compiuto dai miliziani antigovernativi sul sobborgo orientale di Jaramana alla periferia di Damasco. Le vittime stavano comprando regali per la ricorrenza della festa della mamma che in Siria cade proprio domani

E' di almeno 29 morti e decine di feriti il bilancio di un bombardamento delle milizie ribelli su un quartiere della capitale siriana Damasco: lo ha reso noto la televisione di Stato siriana. Le vittime stavano comprando regali per la ricorrenza della festa della mamma che in Siria ricorre proprio domani 21 marzo.

I razzi lanciati dai "gruppi terroristi", come il regime di Assad definisce le milizie ribelli, hanno colpito il sobborgo orientale di Jaramana.

L'agenzia governativa Sana ha spiegato come i colpi di mortaio siano caduti nel mercato Kashkul a Jaramana, tra la Ghouta e la capitale siriana. I miliziani che hanno sparato con i mortai si troverebbero proprio nella Ghouta, da un mese investita dall'offensiva di terra lealista.

Da giorni i quartieri cristiani di Damasco al confine con la regione della Ghouta occupata dalle milizie islamiche sono bersaglio di continui bombardamenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • SuperEnalotto, estratto un 5+1 da mezzo milione di euro. I numeri vincenti di Lotto e 10eLotto

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Reddito di cittadinanza, sospensione temporanea: chi riguarda e come funziona

  • Eleonora Daniele, nozze con emozionante “intoppo”: la sorpresa del marito (con la complicità di Al Bano)

Torna su
Today è in caricamento