Usa, tasso di omicidi in crescita per il secondo anno consecutivo

"I crimini violenti sono cresciuti ancora. Gli omicidi sono cresciuti. Gli assalti aggravati, gli stupri e i furti sono cresciuti", ha detto il segretario alla Giustizia, Jeff Sessions. Ma gli esperti minimizzano la portata dei nuovi dati

Nel 2016 i crimini violenti e gli omicidi sono cresciuti negli Stati Uniti, segnando il secondo anno di aumento consecutivo. Lo rivelano i dati pubblicati dall'Fbi, che mostrano come l'anno scorso siano state le grandi metropoli a vedere il cambiamento più consistente. Si tratta inoltre di un dato a favore delle previsioni del governo di Donald Trump che la settimana scorsa aveva anticipato quanto mostrato dalla polizia federale: "I crimini violenti sono cresciuti ancora. Gli omicidi sono cresciuti. Gli assalti aggravati, gli stupri e i furti sono cresciuti", aveva detto il segretario alla Giustizia, Jeff Sessions, dicendo che si devono prendere provvedimenti il prima possibile.

Usa, crimine in crescita

Nel 2016 il crimine è cresciuto a livello nazionale del 4,1%, a 386 crimini ogni 100.000 residenti. Gli omicidi sono invece aumentati dell'8,6%. Chicago in particolare ha visto 287 omicidi in più rispetto al 2015. Houston, Denver e San Antonio hanno registrato rialzi nel numero degli omicidi. Le aree suburbane hanno segnato una crescita delle morti violente, mentre le zone rurali vedono una crescita dei furti.

Gli esperti: "Dati non allarmanti"

Tuttavia gli esperti di crimine e di statistiche sostengono che questi dati non devono essere letti come allarmanti: continuano comunque ad essere i minimi storici e in generale i crimini sono passati da 2.837 ogni 100.000 abitanti a 2.864 ogni 100.000 abitanti. I crimini sulle proprietà sono invece scesi del 2%. Inimai Chettiar, direttore del programma Justice for All del Brennan Center, sostiene che l'amministrazione Trump stia esagerando, nel tentativo di diffondere paura tra la popolazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • anche questo colpa di Trump?

Notizie di oggi

  • Mondo

    È falso che la presenza di Ong nel Mediterraneo spinga più migranti a partire

  • Politica

    Migranti, Di Maio e Di Battista contro la Francia: "L'Italia è sola"

  • Politica

    "Non mi candido": Di Battista se ne va in India (e attacca la Lega)

  • Attualità

    Il Giornale contro Luxuria: "In Rai spiega ai bimbi come si diventa transessuali"

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 20 al 27 gennaio 2019

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 15 gennaio 2019

  • Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen"

  • Benzina e diesel, ci sono brutte notizie per gli automobilisti: ecco i rincari

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 17 gennaio 2019

Torna su
Today è in caricamento