Terremoto Albania, il giorno dopo: oggi lutto nazionale, si scava ancora

E' pesante il bilancio del sisma di magnitudo 6.4 che ha colpito soprattutto la città portuale di Durazzo. L'Italia c'è, fisicamente e non solo a parole, al fianco dell'Albania colpita al cuore

Soccorsi a Thumane, foto EPA/VALDRIN XHEMAJ

Il bilancio delle vittime si aggrava: almeno 23 morti e oltre 600 feriti nel sisma di magnitudo 6.4 che ha colpito ieri soprattutto (ma non solo) la città portuale di Durazzo, in Albania. Secondo le autorità ci sono ancora decine di dispersi. Il primo ministro albanese Edi Rama ha visitato i feriti in ospedale e gli sfollati, molti dei quali hanno trascorso la notte nelle tende. Il governo ha dichiarato oggi giornata di lutto nazionale. Le scuole resteranno chiuse.

Le squadre di soccorso sono sempre impegnate nel tentativo di portare in salvo i dispersi sopravvissuti. Il più grande punto di raccolta è a Thumane, epicentro del sisma- Proprio in questa città è giunto ieri in visita il presidente della Repubblica, Ilir Meta, che ha ringraziato le squadre di salvataggio provenienti da alcuni Paesi amici dell'Albania, il Kosovo, la Grecia, l'Italia.

Terremoto Albania, il più forte dal 1969

Il premier Edi Rama ha annunciato che oggi sarà giornata di lutto nazionale. In gironata sarà annunciata una decisione sulla proclamazione dello stato d'emergenza.

Secondo quanto ha spiegato il sismologo Rrapo Ormeni, ripreso da sito del quotidiano Koha Jone, quello di ieri è stato il "terremoto più forte che ha colpito il Paese dal 1969" e "ha avuto una profondità di 33 km".

Terremoto Albania, l'Italia c'è: aiuti delle forze armate

L'Italia c'è, fisicamente e non solo a parole, al fianco dell'Albania colpita al cuore. La Difesa, rispondendo alle richieste della presidenza del consiglio dei ministri, ha immediatamente messo a disposizione assetti delle Forze Armate: 12 mezzi ruotati per trasporto persone con circa 25 unità e un elicottero CH-47dell'Esercito, un aereo C-130, un velivolo P180 e un elicottero UH139 dell'Aeronautica Militare per il trasporto in Albania di assetti della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco. Lo fa sapere lo Stato Maggiore della Difesa sottolineando che anche la Marina Militare ha predisposto un'unita navale ed un elicottero da impiegare a supporto delle attività. Le Forze Armate con le loro specificità sono in grado di operare prontamente in ambito nazionale ed internazionale, in sinergia con gli altri dicasteri e organizzazioni del ''Sistema Paese'', in caso di pubbliche calamità e in casi di straordinaria necessità ed urgenza in favore della popolazione.

Gezim Myshketa: "L'epicentro del terremoto nel quartiere dove sono nato"

"In pochi possono comprendere veramente cosa si provi a vedere quello che succede nella tua città quando non sei lì e non vedi direttamente le cose. Ho contattato a Durazzo i miei familiari in videochiamata, per fortuna stanno bene e si sono rifugiati in un'altra abitazione, più sicura". Lo racconta all'Adnkronos il baritono albanese Gezim Myshketa, che ha da poco terminato le recite del 'Macbeth' di Verdi al Teatro Lirico di Cagliari ed è impegnato a Lipsia nella 'Carmen' di Bizet e nel circuito dei teatri della Lombardia nel difficile ruolo del protagonista in 'Guglielmo Tell' di Rossini.

Mishketa, classe 1982, è nato a Durazzo, la città maggiormente colpita dal terremoto: "L'epicentro del sisma - dice Myshketa - è proprio nel quartiere dove sono cresciuto io, il numero 18. Per me è stato davvero scioccante vedere le immagini del palazzo che stava davanti alla casa di mia nonna completamente distrutto. Immagini apocalittiche, sembrava ci fosse stato un bombardamento, una cosa che fa molto male. In questi giorni vivo una fortissima tensione perché a Durazzo ho tutta la mia famiglia, i miei genitori che sono molto anziani. Ringrazio - dice il 37enne baritono - i gruppi di soccorso della Protezione civile e i Vigili del fuoco italiani che sono già operativi nel mio Paese. L'Italia, nonostante i suoi problemi interni, ci ha sempre aiutati".

Terremoto in Albania, le immagini del bambino estratto vivo dalle macerie

terremoto albania ansa6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

  • Sonia Bruganelli: "Paolo Bonolis? La passione se n'è andata"

Torna su
Today è in caricamento