Il tifone Hagibis è arrivato in Giappone e ora punta Tokyo. Foto e video

Nel Paese è massima allerta per quello che è considerato il tifone peggiore degli ultimi 60 anni. Ci sono già delle vittime

Foto Epa/Jiji Press

Il potente tifone Hagibis è arrivato in Giappone e si prepara a raggiungere Tokyo. Nel Paese è massima allerta per quello che è considerato il tifone peggiore degli ultimi 60 anni e che ha già fatto due vittime. Nella città di Ichitara (nella prefettura di Chiba, a est di Tokyo) una tromba d'aria ha provocato la morte di un uomo, ritrovato senza vita a bordo della propria auto.ribaltata dalla furia del vento. Alcune aree della città sono state colpite da un tornado. Altre cinque persone sono rimaste ferite e si registrano danni in diverse abitazioni.  Un altro uomo è stato da una slavina a Tomioka-shi, nella prefettura di Gunma. Ci sarebbero anche tre dispersi. 

Le autorità hanno avvertito la popolazione sul rischio di frane, venti "feroci" e piogge record. L'ANSA scrive che nella regione del Tokai le autorità hanno diffuso un avviso di evacuazione per 7 milioni di persone. Secondo l'emittente Nhk, sono già più di 1.660 i voli cancellati e sono stati cancellati anche molti treni. Per l'Agenzia meteorologica, Hagibis è paragonabile al tifone che nel 1958 colpì le zone orientali e centrali del Giappone con un bilancio di più di 1.200 morti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, perché i contagi restano stabili: "Il paradosso del plateau"

  • Coronavirus, medico muore a 61 anni. L'ultimo post su fb: "Non uscite, è l'unica arma che avete"

Torna su
Today è in caricamento