Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Treno "disperso" viaggia 90 chilometri senza macchinista

 

Un treno merci ha viaggiato per 90 chilometri nelle praterie occidentali australiane, quasi un'ora, prima di deragliare e distruggersi. Il convoglio 'fuggitivo' carico di ferraglia e lungo ben 268 vagoni, ha cominciato il suo viaggio in solitaria quando il macchinista è sceso per ispezionare un problema. Poi è ripartito da solo a 110 chilometri all'ora. L'azienda mineraria proprietaria, la BHP, ha deciso di farlo deragliare prima che raggiungesse la città di Port Hedland. Risultato, un chilometro e mezzo di binari danneggiati ma nessuna vittima.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento