Jihadista giustizia la madre: lo aveva incitato a lasciare l'Isis

Il ventenne ha ucciso la donna con un fucile d'assalto a Raqqa, la capitale dello Stato islamico in Siria

Un combattente dello Stato islamico ha giustiziato la propria madre a Raqqa, in Siria, dopo averla denunciata ai jihadisti perché lo aveva "incitato ad abbandonare l'Isis". E' quanto hanno riferito gli attivisti siriani di "Raqqa is Being Slaughtered Silently" (Raqqa è massacrata nel silenzio, ndr), precisando che l'esecuzione è avvenuta in pubblico, nei pressi dell'edificio postale della città, oggi roccaforte dell'Isis, dove la donna lavorava.

Ali Saqr al-Qasem, vent'anni, ha usato un fucile d'assalto per uccidere la madre Lena, 45 anni, riconosciuta colpevole di apostasia, secondo quanto riportato anche dall'Osservatorio siriano per i diritti umani.

Temendo per la propria sicurezza, il ragazzo avrebbe accusato la madre di aver cercato di convincerlo ad abbandonare l'Isis e a fuggire insieme a lei dalla Siria, sostenendo che "la coalizione ucciderà tutti gli esponenti dell'organizzazione".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • الله القرف odratsab ottedelam

  • Che animale... Farai una fine peggiore

Notizie di oggi

  • Politica

    Mattarella ferma Renzi, dimissioni congelate fino all'approvazione della legge di Bilancio

  • Economia

    Post referendum, Goldman Sachs chiede un altro governo "senza voto"

  • Politica

    L'Italia corre verso le elezioni: è già caos sulla nuova legge elettorale

  • Economia

    Fuori dall'Euro dopo il referendum? Già aleggia lo spettro dell'Italexit

I più letti della settimana

  • Indonesia, aereo scompare dai radar: "E' caduto in mare"

  • E' morto Jim Delligatti, l'inventore del Big Mac

  • Donna uccide madre, fratello e tre figli: poi si suicida

  • Incidente Chape: "Aereo inadatto a lunghe tratte, il carburante non bastava"

  • "Diventerai papà", poco dopo Thiaguinho muore sull'aereo

  • Germania, migrante accusato dell'omicidio di una 19enne: destra all'attacco della Merkel

Torna su
Today è in caricamento