Morte Floyd, è caos negli Stati Uniti: ancora proteste da Los Angeles a New York

Negli Usa non si placano le manifestazioni per la morte di George Floyd, l'afroamericano deceduto durante un fermo della polizia a Minneapolis. Oltre 200 arresti soltanto a New York

Le proteste a New York (FOTO ANSA)

Non accennano a placarsi le proteste negli Stati Uniti per la morte di George Floyd, avvenuta durante un fermo di polizia a Minneapolis. A New York, in particolare a Manhattan, ci sono stati scontri tra la polizia ed i manifestanti ed alcune persone sono state arrestate. Ci sono stati episodi di saccheggio di alcuni negozi, come testimoniato da un giornalista della 'Cnn'. Tensioni si sono registrate anche sul Manhattan Bridge, dove si era riunita una folla di dimostranti.

A Los Angeles, migliaia di persone si sono raccolte davanti alla residenza del sindaco, Eric Garcetti. Il portavoce della polizia, Tony Im, ha reso noto che sono state arrestate centinaia di persone, in gran parte per aver violato il coprifuoco, a Hollywood, nel centro di Los Angeles, e nel quartiere di Hancock Park, dove si trova la residenza di Garcetti. Circa diecimila persone hanno protestato pacificamente a Portland e in molti sono scesi in piazza anche dopo l'inizio del coprifuoco a Washington D.C..

Caos negli Stati Uniti, 200 arresti a New York

Almeno 200 persone sono state arrestate in serata a New York ed il loro numero è destinato ad aumentare. Secondo un corrispondente della 'Cnn', le proteste delle ultime ore sono state pacifiche. I manifestanti hanno marciato attraverso Manhattan ed in alcuni casi sono stati applauditi da proprietari di negozi e residenti. Ci sono stati comunque alcuni episodi di saccheggi e momenti di tensione quando la folla si è avvicinata al Manhattan Bridge.

Trump ricorda il poliziotto ucciso durante le proteste

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha omaggiato su Twitter il capitano di polizia in pensione David Dorn, ucciso durante i recenti disordini a St. Louis, nel Missouri. "Massimo rispetto da parte nostra per la famiglia di David Dorn, un grande capitano della polizia di St. Louis, che è stato colpito brutalmente e ucciso da spregevoli saccheggiatori. Onoriamo i nostri agenti di polizia, forse più che mai. Grazie!", ha dichiarato Trump.

Melania Trump: ''Rispettate il coprifuoco''

La First Lady, Melania Trump, ha fatto appello a tutti i cittadini a rispettare il coprifuoco e a rimanere in casa per evitare che si ripetano gli episodi di violenza degli ultimi giorni. "Mentre la notte si avvicina - ha twittato - invito tutti i cittadini ad obbedire al coprifuoco, a liberare le strade e a restare in casa per trascorrere del tempo con i propri cari. Tutte le città, le comunità e i cittadini meritano di essere protetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Coronavirus, in arrivo un altro Dpcm di Conte: ecco le nuove misure dal 14 luglio

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 11 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Mamma controlla il cellulare del figlio e scopre l'orrore: denunciati 20 minorenni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento