La provocazione del sindaco: Viagra alle coppie in età fertile per ripopolare il paese

A Montereau, piccolo borgo di 629 anime, c'è bisogno di coppie che facciano figli: "Se chiude la scuola il nostro paese è morto"

Foto di repertorio

Il sindaco di Montereau, piccolo paese di 629 anime nel dipartimento del Loiret a sud di Parigi, ha emanato un decreto in cui si è detto "favorevole alla distribuzione delle piccole pillole blu", vale a dire il Viagra, alle coppie in età fertile dai 18 ai 40 anni.

In realtà il documento firmato dal primo cittadino non fornisce "modalità pratiche" e - scrive Le Parisien - mira piuttosto ad attirare l'attenzione di media ed opinione pubblica. Obiettivo raggiunto: la notizia è stata ripresa da numerosi media nazionali e internazionali, sebbene - come nota l'Indipendent - la proposta sia di difficile applicazione dal momento che in Francia il viagra è acquistabile solo dietro prescrizione medica.

Si tratta dunque di un'iniziativa affidata all'improvvisazione. "Se arriverà qualcuno a chiederci delle confezioni, vedremo" ha detto il sindaco. Sia come sia il primo cittadino ha sollevato un problema, quello del calo demografico e dello spopolamento dei borghi, che a quanto pare tormenta anche i cugini d'Oltralpe. A Montereau c'è bisogno di coppie che facciano figli. "La scomparsa di un'altra classe delle elementari metterebbe in pericolo l'intera scuola - ha detto il sindaco -. E senza scuola il nostro paese è morto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • In arrivo il bonus Tari: come funziona lo sconto sulla bolletta dei rifiuti

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento