Nuovo video dell'Isis: minacce a Cameron e al Regno Unito

Il video, della durata di 10 minuti, mostra le presunte "spie" in ginocchio davanti a cinque carnefici. Parlando davanti alla telecamera, un uomo armato e mascherato invia "un messaggio a David Cameron"

Un fotogramma del video che mostra l’esecuzione delle cinque presunte spie britanniche

L'Isis ha pubblicato un nuovo video in cui annuncia l'esecuzione di "cinque" presunte "spie britanniche" e rivolge minacce al primo ministro britannico David Cameron per la campagna militare di Londra in Siria. Nel video, che sembra essere stato rilasciato da un gruppo di stanza a Raqqa, vengono mostrati cinque uomini in tuta arancione che "confessano" di essere delle spie per conto dei servizi di sicurezza del Regno Unito.

Il video, della durata di 10 minuti, mostra le presunte spie in ginocchio davanti a cinque carnefici, mentre un jihadista con accento britannico dice che sono state "abbandonate" dal governo britannico. Secondo quanto si legge sull'Independent, i cinque prigionieri però potrebbero non essere cittadini britannici, ma sarebbero stati giustiziati perché al servizio della coalizione, a cui fornivano foto e video dall'interno di Raqqa.

Parlando davanti alla telecamera, un uomo armato e mascherato invia "un messaggio a David Cameron", che egli descrive come un "idiota" e "schiavo della Casa Bianca". Rivolgendosi "al popolo della Gran Bretagna", il militante afferma che l'Isis "un giorno invaderà" la loro terra, "dove governarà attraverso la Sharia".

Il militante mette poi a confronto il primo ministro Cameron con i suoi predecessori "arroganti e stupidi", Gordon Brown e Tony Blair, e conclude: "Perderai la guerra, come hai perso in Iraq e Afghanistan. Ma questa volta, quando perderai, i tuoi figli erediteranno la tua sconfitta e ti ricorderanno come un pazzo che pensava di poter lottare contro lo Stato islamico".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      Siria, il prezzo della guerra: civili di Aleppo senza cibo e medicine

    • Mondo

      Bambini tra le macerie, morti e distruzione: è l'inferno di Aleppo

    • Mondo

      Orrore in Messico, trucidato un altro sarcerdote: è il terzo in una settimana

    • Mondo

      Paura in Svezia, prima gli spari poi l'esplosione: quattro feriti a Malmo

    I più letti della settimana

    • YouTube | Autista aggredito con un ombrello: bus si schianta e travolge tre auto

    • In ospedale mancano le culle: i neonati finiscono nelle scatole dei medicinali

    • Germania, membro del Partito Pirati uccide un amico e si suicida

    • "Ho rifiutato di fare sesso con lui, il mio compagno mi ha ridotto in fin di vita"

    • Russia, incendio in un magazzino a Mosca: morti otto vigili del fuoco

    • "La minaccia terroristica durerà decenni": la previsione 'nera' dei servizi segreti

    Torna su
    Today è in caricamento