Eicma 2019: Kawasaki Z H2 e Ninja 1000SX le novità più importanti della casa di Akashi

Il costruttore giapponese svela la quarta generazione della tourer, migliorata nella ciclistica e nell'elettronica. Presente anche la nuova Z H2, unica con motore turbo sovralimentato

La Kawasaki Ninja 1000SX (Courtesy EICMA)

Tante novità dallo stand Kawasaki a Eicma 2019. Una delle principali attrazioni dello stand del costruttore giapponese è senza ombra di dubbio la Ninja 1000SX, giunta alla sua quarta generazione.

Il nuovo modello presenta innumerevoli aggiornamenti dal punto di vista tecnico. Il motore è meno inquinante e al tempo stesso mantiene alte prestazioni, anche l’elettronica è stata ulteriormente migliorata ed è possibile scegliere tra quattro modalità di guida. In tal modo si può intervenire sulla mappatura del motore, attivare o disattivare controllo di trazione e ABS cornering, per mezzo dei dati elaborati dalla piattaforma inerziale. Il nuovo quadro strumenti a colori è inoltre dotato di connettività Bluetooth per collegare lo smartphone. Migliora anche lo spazio per il passeggerio grazie all'introduzione di una nuova sella. Tra gli optional troviamo manopole riscaldabili, cruise control e quickshifter bidirezionale. Aggiornato anche nell'estetica, Ninja 1000SX ha ora un'aria ancora più accattivante e sportiva e sfoggia una fanaleria interamente a LED.

Kawasaki Z H2

Altro fiore all'occhiello nello stand del costruttore giapponese a Eicma è la Kawasaki Z H2, naked supercharged, che rappresenta un modello unbico nel suo genere: Kawasaki, infatti, è tra le poche aziende che sviluppa moto con motore turbo. Z H2 monta un propulsore 4 cilindri 1.0 sovralimentato da 200 CV in grado di garantire un'accelerazione impressionante grazie al turbocompressore. Sul nuovo modello, inoltre, è presente anche il Launch Control che regola elettronicamente l’erogazione del motore (in terza o dopo i 150 km/h si disattiva automaticamente).

kawasaki-zh2-2

Kawasaki Z900

Anche la Z900 è stata sottoposta a un restyling e ad aggiornamenti tecnici. Cambia leggermnte frontale che sembra ancora più affilato. Nessuna modifica di rilievo per il motore da 125 CV, se si escludono alcune modifiche nell’iniezione. Le prestazioni restano inalterate nonostante l'introduzione di un nuovo catalizzatore studiato per rientrare nei parametri imposti dalla normativa Euro5. Sensibilmente migliorata l'elettronica con l'intrudzione dei Riding Mode. Schermo a colori e connettività per smartphone. Z900 può essere acquistata anche in versione depotenziata a 35 kW per consentirne la guida ai neopatentati A2. 

Kawasaki Ninja e Z650

Aggiornamenti anche per le entry level Ninja e Z650: implementata la strumentazione TFT a colori con connettività Bluetooth per dispositivi mobili e l'illuminazione full LED. I due modelli montano nuovi pneumatici Dunlop Sportmax Roadsport 2. Aggiunta anche una nuova porzione di sella, più ampia e spessa, e in entrambi i casi la parte frontale ha subito un leggero lifting di mezza età, per essere ancora più affilate e in linea con il “Sugomi design”. Il plexi della Ninja dovrebbe garantire più protezione alle alte velocità. Entrambe sono disponibili depotenziate a 35 kW per i neopatentati A2.

hi-2020-z650-bk2-stu-3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Jacqueline, figlia di Heather Parisi: "Perché non chiedete dove sono le altre due figlie?"

  • Bonus tv e decoder, ora è ufficiale: chi deve cambiare il televisore

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 19 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento