Massimo Nalli presenta i "gioielli" Suzuki a Parco Valentino

Il presidente di Suzuki Italia racconta lo stand del brand di Hamamatsu a Torino: auto ibride e sportive, moto e motori nautici. Senza tralasciare l'arte

In occasione dell'inaugurazione di Parco Valentino 2018 l'esposizione del Salone dell'Auto di Torino giunta alla sua quarta edizione, Motori Today è andata a conoscere da vicino la realtà dello stand Suzuki Italia. Nell'area destinata al brand di Hamamatsu abbiamo scambiato due chiacchiere con Massimo Nalli, presidente di Suzuki Italia il quale ci ha mostrato gli highlights della casa nipponica in questa kermesse torinese. 

Ciò che salta subito all'occhio è la sportiva compatta Swift Sport da 140 CV Giallo Champion ma a rubare la scena è l'universo Hybrid di Suzuki, celebrato con un'iniziativa originale: “La sorpresa - racconta Nalli - è che di fianco alla versione Swift Sport, prodotta in soli 11 esemplari già sold out, c’è un’installazione artistica. Abbiamo chiesto al campione mondiale di Live Art Borgese di esprimere nel modo che lui riteneva più opportuno il significato di ibrido. Lui ha sconvolto i canoni tradizionali della pittura, anziché partire dalla tela, ha verniciato una vettura e una modella per dare l’impressione della bidimensionalità. Tutte le foto sembrano di un dipinto, in realtà è live art che incarna il concetto di ibrido.

Suzuki al Salone dell'Auto di Torino 2018

I gioielli di casa Suzuki e l'ibrido smart

Nello spazio espositivo di Suzuki, oltre alle auto c'è spazio anche per moto e motori nautici: "Nel nostro stand abbiamo voluto essere presenti con moto e motori marini, fanno parte del nostro DNA. In particolare qui abbiamo una splendida GSX-R 1000 da 202 CV e dal peso di 202 kg che offre prestazioni da corsa. Il motore marino fuoribordo da 350 CV unico al mondo con due eliche coassiali una dietro l’altra per dare stabilità in accelerazione e durante la navigazione a velocità di crociera. Sono questi i gioielli di casa Suzuki". Il pezzo forte, tuttavia, è la gamma Hybrid: "L’ibrido Suzuki viene definito tecnicamente Mild, è smart, un ibrido intelligente che impatta poco sull’ambiente riducendo i consumi tra il 15 e il 20% sul ciclo urbano e sul portafogli con solo 1000 euro di aggravio sul prezzo di listino. Impatta poco sullo spazio in quanto la batteria è così contenuta che è sotto il sedile guidatore. Non ha effetti negativi sullo stile di guida, non necessita di ricarica in quanto si ricarica da sola durante le decelerazioni. Il mercato ci sta dando ragione siamo il secondo marchio per vendite di vetture ibride".

Il successo di Parco Valentino

Nalli ha commentato anche la fortunata formula dell'esposizione torinese: "Parco Valentino ha fondato il suo successo nel portare gli espositori dove il pubblico sarebbe comunque andato. Questo parco è meta di chi corre, chi va in bici, chi fa una gita fuori porta, i bambini. Portare i grandi costruttori in mezzo alle famiglie è una scommessa vinta dal Parco Valentino. Ci piace tantissimo vedere un pubblico così numeroso avvicinarsi alle vetture, è una vicinanza che fa bene al mercato".

Modelli preferiti dalle donne

Una fetta importante del successo di Suzuki è da ascrivere ai consensi riscossi nel mondo femminile: "Vendiamo alle donne più della media del mercato. Per Suzuki il target femminile è primario. Lo stile è fondamentale in questa scelta, sappiamo che le donne sono particolarmente esigenti, amano vetture sportive ma eleganti e discrete. Non esageriamo mai con i nostri stilemi, questo ci viene riconosciuto dai dati di vendita. Suzuki è particolarmente attiva nei segmenti bassi del mercato, quelli dove si concentra maggiormente la clientela femminile. Le signore hanno bisogno di spazio dentro e di una vettura compatta fuori per parcheggiare ovunque nel loro ruolo di mamma taxi.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    In radio una canzone italiana ogni tre... per legge

  • Politica

    Stop al "turismo riproduttivo", si rischia il carcere: il nuovo ddl Pillon che farà discutere

  • Politica

    La sindrome di Procuste del Movimento 5 stelle

  • Economia

    Latte, qual è il prezzo giusto? Ecco l'accordo con i pastori

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 18 al 24 febbraio 2019

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 14 febbraio 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 febbraio 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 12 febbraio 2019

  • Sanremo 2019, la Rai rischia una multa da 5 milioni di euro: “Voto del pubblico ribaltato”

Torna su
Today è in caricamento