Jaguar I-PACE fa il pieno di tecnologia e ora la ricarica è ancora più veloce

Il SUV all electric ad alte prestazioni ha ora un nuovo sistema d’infotainment, un sistema di ricarica domestica trifase a corrente alternata e tecnologie ancora più focalizzate sul guidatore

La Jaguar I-PACE, che è stata il primo SUV ad alte prestazioni, interamente elettrico, al mondo, dispone ora di un nuovo sistema d’infotainment maggiormente veloce e intuitivo e di un sistema di ricarica più rapido, che rende ancora più semplice sia possedere che guidare un veicolo elettrico.

Fin dal suo debutto la I-PACE ha ottenuto oltre 80 riconoscimenti in tutto il mondo, compreso il World Car of the Year, il World Car Design of the Year e il World Green Car nel 2019, rafforzando la sua essenza di Jaguar in grado di superare ogni preconcetto e diventare la prima vettura elettrica della sua categoria.

Grazie alla struttura in alluminio, il basso baricentro e ai due motori elettrici Jaguar su ciascun assale, che erogano una eccezionale potenza di 400 CV e ben 696 Nm di coppia, la I-PACE è in grado di offrire un eccellente mix di prestazioni stradali, agilità, lusso e raffinatezza. Queste capacità rispondono in modo straordinario a tutte le esigenze e a tutti gli usi della vita quotidiana.

La Jaguar I-PACE offre ora un livello tecnologico ancora più elevato, in grado di rendere più agevole e gratificante che mai possedere un veicolo elettrico. La I-PACE è la prima Jaguar a presentare il nuovo sistema d’infotainment Pivi Pro. Intuitivo nell’utilizzo al pari di uno smartphone, Pivi Pro è veloce e reattivo e dispone di un potenziato sistema di navigazione in grado di mostrare la disponibilità e la fruibilità delle stazioni di ricarica nelle vicinanze, il loro costo e il tempo necessario per la carica (variabile a seconda dei paesi).

La I-PACE offre ora di serie un caricatore on-board da 11 kW che, in caso di disponibilità di una fornitura trifase, consente ai clienti di godere di una ricarica significativamente più veloce. Collegando la vettura ad una wall box da 11 kW si possono ottenere 53 km* di autonomia per ogni ora di ricarica (ciclo WLTP), mentre per caricare il veicolo da zero sono necessarie solo 8,6 ore, l’ideale per la ricarica domestica durante la notte.

Anche i clienti che utilizzano le wall box monofase da 7 kW possono usufruire di tempistiche vantaggiose, arrivando a 35 km di autonomia ogni ora, mentre per una ricarica completa sono necessarie 12,75 ore.  Durante un viaggio, con un caricatore da 50 kW si potrà disporre di 63 km di autonomia in soli 15 minuti di carica e, nello stesso lasso di tempo, si potranno raggiungere i 127 km di autonomia con un caricatore da 100 kW. 
A bordo della I-PACE, i progettisti Jaguar hanno prestato una particolare attenzione alla qualità dell’aria e al benessere degli occupanti. La vettura dispone ora di uno ionizzatore d’aria con sistema di filtrazione PM2.5 in grado di catturare le polvere sottili: gli allergeni e le particelle aerodisperse. La vettura può persino filtrare l’aria all’inizio di ogni viaggio. Il design esterno è stato arricchito da una nuova finitura Atlas Grey per la griglia. I clienti potranno ora beneficiare di una rinnovata gamma colori e di un lussuoso Bright Pack opzionale, disponibile su tutti modelli I-PACE.

Alan Volkaerts, Jaguar I-PACE Vehicle Line Director, ha dichiarato: “Quando abbiamo sviluppato la I-PACE, volevamo che fosse il veicolo elettrico più desiderabile al mondo e che mostrasse cosa succede quando una Jaguar viene elettrificata. Penso che abbiamo raggiunto entrambi questi ambiziosi traguardi. Ora abbiamo migliorato ulteriormente la nostra I-PACE, grazie ad un nuovo sistema d’infotainment, alla ricarica trifase e alle tecnologie pensate tanto per il guidatore quanto per i passeggeri.

“Abbiamo anche leggermente migliorato il design, attraverso una finitura Atlas Grey per la rete della griglia e il nuovo Bright Pack opzionale. La I-PACE è stato il primo SUV ad elevate prestazioni interamente elettrico e ogni modifica apportata gli consente di esser ancora il punto di riferimento della sua categoria.”
  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 2 luglio 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: le ultime novità sul maxi sconto per chi acquista un veicolo

  • Arriva il "bonus nonni" (e parenti): soldi a pioggia per chi accudisce i nipoti, ecco come funziona

  • Lutto per Romina Power, è morta la sorella Taryn: "Un anno di lotte contro la leucemia, non potevo avere sorella migliore nella vita"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 27 giugno 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento