Škoda presenta la nuova Octavia: più spaziosa, più connessa e più emozionante

Il brand ceco svela la sua icona, completamente rinnovata con un design emozionante e tecnologie innovative

La migliore di sempre, più spaziosa, più sicura, più connessa e più emozionante: con la quarta generazione della best seller Octavia, Škoda ha raggiunto nuovi livelli.

Il modello più venduto del marchio ceco è cresciuto sia in lunghezza sia in larghezza rispetto alla versione precedente, ampliando anche la capacità del bagagliaio e, grazie al nuovo linguaggio stilistico, si presenta con un look ancora più emozionante. Il nuovo concept degli interni combina rapporti di spazio superiori alla media ed eccezionale funzionalità, materiali di alta qualità e soluzioni intelligenti fin nei più piccoli dettagli. Innovative soluzioni di connettività e nuovi sistemi di assistenza elevano il comfort e la sicurezza a un livello superiore.  
 
Bernhard Maier, CEO di Škoda Auto: “Per Škoda, il modello Octavia è d’importanza strategica. Ecco perché abbiamo completamente rinnovato questo modello. Il risultato è la migliore Octavia di sempre: più spaziosa, più pratica e più sicura che mai. Per il 60° anniversario del modello, compiamo un importante passo avanti introducendo una nuova generazione. Durante gli ultimi sei decenni, Octavia ha dato un forte impulso allo sviluppo del Brand e dell’Azienda. Sono convinto che la nuova generazione continuerà a dare il suo contributo al nostro percorso di crescita”. 

media-OCTAVIA_002-2

Design accattivante

Nuova Octavia è diventata ancora più grande e, grazie al più recente sviluppo del linguaggio stilistico Škoda e alle nuove proporzioni, si presenta ancora più emozionante e dinamica della generazione precedente. Octavia è cresciuta in lunghezza di 19 millimetri fino agli attuali 4.689 millimetri, mentre la versione Wagon è cresciuta di 22 millimetri; la larghezza è aumentata invece di 15 millimetri. La capacità del bagagliaio, che è il più grande del segmento, nella versione Wagon è aumentata di 30 litri, arrivando agli attuali 640 litri, mentre la berlina offre una capacità di 600 litri: 10 in più rispetto all’edizione precedente. Si presentano particolarmente accattivanti il nuovo paraurti anteriore e i nuovi gruppi ottici, più sottili e dal look affilato, che impiegano di serie la tecnologia LED per abbaglianti, anabbaglianti e luci di marcia diurna. Vengono realizzate in tecnologia LED anche le luci posteriori, le luci freno e i retronebbia. Frutto di un nuovo lavoro di design, i mancorrenti al tetto enfatizzano la silhouette slanciata di Octavia Wagon, mentre la versione berlina assume l’aspetto di una coupé. A conferire alla vettura un look possente contribuiscono i cerchi in lega con dimensioni fino a 19 pollici per tutte le varianti del modello. Nuovi sono i colori carrozzeria Nero Cristallo, Blu Lava e Blu Titanio. A richiesta sono disponibili un pacchetto Cromo e un pacchetto Dynamic. 

Nuovi interni e plancia strutturata su più livelli

Negli interni di nuova concezione, oltre a rapporti di spazio ulteriormente aumentati, Octavia offre un nuovo volante a due razze, riscaldabile a richiesta, con il quale, nella variante multifunzione, è possibile attivare 14 diverse funzionalità tramite i nuovi pulsanti di comando e le rotelle a scorrimento. La plancia, anch’essa di nuova concezione, presenta una struttura modulare su più livelli ed è dotata di un grande display centrale a sé stante, mentre la consolle centrale esibisce un design elegante e dalle linee nitidamente disegnate. Elementi cromati impreziosiscono la consolle centrale, i nuovi rivestimenti e le maniglie delle portiere. A migliorare la qualità percepita contribuiscono materiali innovativi e morbidi. Un tocco supplementare di eleganza viene conferito dalla nuova illuminazione ambiente a LED sulle portiere anteriori e sulla plancia, illuminate indirettamente in dieci colori, a richiesta anche diversi. È possibile scegliere anche combinazioni di colori predefinite. 

media-OCTAVIA_059-2

Head-up display e sedili ergonomici

A richiesta sono disponibili per la prima volta su una Škoda sedili ergonomici appositamente concepiti per il benessere della schiena, che offrono anche una funzione di massaggio a comando elettrico. Nella versione top di gamma questi ultimi sono anche ventilabili e sono stati premiati con il sigillo di qualità tedesco Aktion Gesunder Rücken (Campagna per la salute della schiena). Un’altra novità assoluta a bordo di Škoda è poi l’head-up display, fornibile a richiesta, che proietta le principali informazioni, come velocità, indicazioni di navigazione, segnali stradali rilevati, o sistemi di assistenza alla guida attivati, direttamente sul parabrezza (quest’ultimo è riscaldabile a richiesta). Dell’equipaggiamento di serie fa parte il display multifunzione Maxi DOT a 16 colori, con schermo da 4,2 pollici inserito all’interno della strumentazione. Per la prima volta a bordo di Octavia è disponibile il climatizzatore a tre zone Climatronic. Scegliendo il sistema di accesso senza chiave KESSY, disponibile a richiesta, è ora possibile aprire la vettura avvicinandosi a tutte le quattro portiere. la nuova Octavia è dotata di freno di stazionamento elettromeccanico. Ora Škoda Octavia è disponibile anche con cristalli laterali acustici anteriori, che riducono ulteriormente i fruscii nell’abitacolo.

Cambio DSG shift-by-wire e fari full LED Matrix a richiesta

Nuova Octavia è la prima Škoda in assoluto a utilizzare la tecnologia shift-by-wire, grazie alla quale la marcia selezionata viene trasmessa al comando del cambio DSG unicamente per via elettronica. La leva selettrice del cambio DSG viene sostituita nella consolle centrale da un nuovo modulo di controllo, con un piccolo interruttore per la selezione della modalità di guida, nonché un pulsante per la modalità parcheggio. A richiesta sono disponibili gli innovativi fari in tecnologia full LED Matrix che consentono di viaggiare con le luci abbaglianti sempre attive, senza rischio di abbagliare gli altri utenti della strada. Sono inoltre disponibili gruppi ottici posteriori full LED con elementi in Crystal Design illuminati e indicatori di direzione dinamici. Per la prima volta su una Škoda vengono impiegati innovativi sistemi di sicurezza, come Collision Avoidance Assist, Turn Assist, Exit Warning e la funzione locale Traffic Warning. Nuovi a bordo di Octavia sono il sistema Area View, Side Assist e il cruise control adattivo con funzione predittiva, che insieme al riconoscimento della segnaletica stradale migliorato, al Lane Assistant, nonché all’assistente alla guida in colonna Traffic Jam Assist e all’Emergency Assist, forma il sistema completo Travel Assist. Il sistema inoltre, tramite la funzione Hands-on Detect, verifica se il conducente mantiene le mani sul volante in modo continuativo. Fino a nove airbag, tra cui un airbag per le ginocchia del conducente e airbag laterali posteriori, proteggono i passeggeri in caso di impatto.

Nuove propulsioni alternative e motori efficienti

Le motorizzazioni della quarta generazione di Octavia sono parche nei consumi ed ecologiche come mai prima d’ora. Per la prima volta la gamma include una versione a propulsione ibrida plug-in: Octavia iV. Alcuni dei motori benzina ulteriormente ottimizzati sono dotati dell’innovativa tecnologia mild-hybrid, mentre i propulsori Diesel derivano dalla nuova generazione EVO ed emettono fino all’80% in meno di ossido di azoto. Le motorizzazioni hanno potenze da 110 CV (81 kW) a 204 CV (150 kW) e sono completate dall’offerta di Octavia G-TEC con motorizzazione a gas naturale, che con 17,7 chilogrammi di metano offre un’autonomia fino a 523 chilometri. A bordo di Octavia iV un motore benzina 1.4 TSI e un motore elettrico cooperano sviluppando una potenza di sistema di 204 CV (150 kW). La batteria ad alta tensione agli ioni di litio da 37 Ah ha una potenza di 13 kWh e consente un’autonomia in modalità elettrica di 55 chilometri nel ciclo WLTP. Le versioni eTEC con motori benzina 1.0 TSI e 1.5 TSI della nuova generazione EVO sono dotate della tecnologia mild-hybrid ed equipaggiate con cambio DSG. Con un motorino d’avviamento a 48 V comandato a cinghia e una batteria agli ioni di litio, anch’essa da 48 V è possibile recuperare energia in frenata, supportare il motore termico con un boost elettrico e “veleggiare” con il motore a combustione completamente spento. Per i motori Diesel EVO, nel post trattamento dei gas di scarico viene impiegato il nuovo processo “twin dosing”, in cui l'AdBlue® viene iniettato a monte dei due convertitori catalitici SCR posizionati uno dopo l’altro. La regolazione adattiva dell’assetto DCC, disponibile a richiesta, con selezione della modalità di guida Driving Mode Select offre, per la prima volta anche all’interno delle diverse modalità di guida, la possibilità di modificare, tramite potenziometro, singoli parametri come sospensioni, taratura dell’assetto, sterzo o caratteristiche di innesto del cambio DSG in modo personalizzato, in base alle proprie preferenze.

Nuovissimi sistemi di infotainment e Virtual Cockpit ottimizzato

Per Octavia sono disponibili quattro sistemi di infotainment di nuovissima generazione con diagonale dello schermo compresa tra 8,25” e 10”, che in parte è possibile azionare tramite comandi gestuali o vocali grazie a Laura, l’assistente digitale Škoda . Il sistema infotainment top di gamma Columbus è in grado, per la prima volta, di visualizzare le mappe di navigazione con una profondità di zoom diversa rispetto a quella del Virtual Cockpit da 10,25”, ulteriormente migliorata e ancora più facile da utilizzare. Questa nuova funzione può essere impostata tramite un’innovativa barra touch sotto il display, che regola anche il volume. Grazie a una eSIM integrata, Octavia è sempre connessa e in questo modo può accedere ai servizi online di Škoda Connect, tra cui il servizio eCall, obbligatorio nell’UE, l’accesso alla vettura da remoto e applicazioni infotainment sulla base di dati online. Per la ricarica o il collegamento dei dispositivi media e delle chiavette USB sono disponibili fino a cinque porte USB-C, una delle quali presente, a richiesta, nella consolle sul padiglione sopra lo specchietto retrovisore interno. È inoltre possibile la ricarica induttiva degli smartphone all’interno del vano portacellulare disponibile a richiesta, mentre il nuovo sound system CANTON, disponibile a richiesta, assicura un’acustica perfetta.

Innovative dotazioni Simply Clever

Nuovo nella gamma delle dotazioni Simply Clever tipiche della Casa boema è il bocchettone di rifornimento Comfort, che nelle vetture Diesel consente il rabbocco di AdBlue® anche utilizzando erogatori per camion. A fare il loro debutto su Škoda sono anche due tasche portaoggetti per smartphone sugli schienali dei sedili anteriori pensate per i passeggeri posteriori. Per la prima volta, su Octavia Wagon è disponibile a richiesta lo Sleep Package per il divano posteriore, mentre le nuove tendine parasole manuali sui cristalli laterali posteriori offrono massima protezione dai raggi solari. Per Octavia Wagon sarà disponibile un dispositivo di sblocco del tendalino automatico, mentre sulla berlina sarà presente una tasca multifunzione sotto la copertura del vano bagagli. Nuovo è poi lo scomparto portaoggetti nelle portiere anteriori con ombrello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

Torna su
Today è in caricamento