Gruppo Piaggio a EICMA 2018 con tante novità: Vespa elettrica è la star

Sono la nuova Vespa Elettrica, l’Aprilia RSV4 e la Moto Guzzi V85 TT le principali novità presentate dal gruppo Piaggio ad Eicma, il Salone Internazionale del Ciclo a Milano

Sono la nuova Vespa Elettrica, l’Aprilia RSV4 e la Moto Guzzi V85 TT le principali novità presentate dal gruppo Piaggio ad Eicma 2018, il salone internazionale delle due ruote che si svolge in questi giorni a Milano.

Vespa Elettrica si caratterizza per la sua guida naturale e prende forma come espressione più alta della ricerca del Gruppo Piaggio nell’ambito della mobilità elettrica, per andare incontro a una crescente sensibilità sui temi ambientali, con l’obiettivo di fornire soluzioni tecnologiche per un habitat urbano sempre più sostenibile e vivibile. La moto, che sarà disponibile nel corso del 2019 anche nella versione X, è capace di arrivare fino a quasi 200 km di autonomia grazie all’adozione di un generatore di corrente alimentato a benzina, che in dipendenza dello stile di guida preserva la carica della batteria. Per fare spazio al generatore e al relativo serbatoio di carburante (3 litri), Vespa Elettrica X adotta un pacco batterie di dimensioni più contenute che, a generatore spento, garantisce autonomia fino a 50 km. L’azione del generatore aggiunge ulteriori 150 km di autonomia, portandola così fino a 200 km, un valore che propone Vespa Elettrica anche per spostamenti extraurbani.

Aprilia RSV4-2

Aprilia RSV4

Aprilia RSV4 è ideata attorno a un motore 4 cilindri V di 65° mai visto prima su una sportiva di serie e a un telaio erede di una dinastia che ha vinto 18 titoli e 143 gran premi nella 250 GP, esaltati dai più moderni sistemi elettronici applicati alla gestione del motore e della dinamica della moto. Un’autentica vocazione di Aprilia che ne ha fatto la prima casa ad adottare di serie l’acceleratore Ride-by-wire multimappa, ma soprattutto la prima a brevettare la piattaforma di controlli dinamici APRC, con le esclusive funzioni di auto-calibrazione e controllo dell'impennata, in un’ottica di massima efficacia al servizio della massima performance. Dopo aver raggiunto in configurazione omologata di serie nel 2017 la soglia dei 201 CV, il V4 di Aprilia arriva ad una nuova svolta evolutiva, aumentando la cilindrata fino a 1078 cc. Questa modifica è stata deliberata sulla base dell’esperienza e degli ottimi riscontri di critica e pubblico già ottenuti con tale soluzione su Tuono V4, la versione naked di RSV4 passata da 1000 a 1100 cc già dal 2015.

Moto Guzzi V85 TT-2

Moto Guzzi V85 TT

V85 TT è invece dedicata ai viaggi avventurosi, da sempre eredità di Moto Guzzi, nella loro concezione più pura e originaria, che richiama alla mente l’immagine forte delle competizioni nei deserti, come la Parigi-Dakar. I concetti fondamentali alla base del progetto di V85 TT sono l’essenzialità, la facilità e la praticità, tipici delle moto da enduro degli anni ’80 con le quali si poteva fare tutto, dal trasporto quotidiano al viaggio avventuroso, valori che si stanno perdendo in un mercato sempre più omologato, nel quale le proposte privilegiano dimensioni e pesi importanti. Su V85 TT debutta un nuovo motore Moto Guzzi. Lo schema costruttivo è quello esclusivo di tutte le Moto Guzzi di attuale produzione: un bicilindrico a V trasversale di 90° raffreddato ad aria, con distribuzione ad aste e bilancieri a due valvole per cilindro, orgoglio e tradizione dell’Aquila di Mandello.

“Piaggio è un gruppo non facile da gestire perché è multinazionale, multibrand e multiprodotto. Gestire e combinare tutti questi gioielli non è facile. In un anno abbiamo cambiato tutta la nostra gamma di prodotti e stiamo già lavorando per preparare un 2019 che sarà ancora meglio del 2018 e sarà orientato alla tecnologia, all’ecologia, al viaggio, alla bellezza e al divertimento” ha detto l’ad e presidente del gruppo Piaggio Roberto Colaninno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, perché è sempre emergenza

  • Economia

    La sugar tax diventa sovranista: "Nessun aumento se lo zucchero è italiano"

  • Economia

    Quota 100, secondo Boeri i conti non tornano (nemmeno per il solo 2019)

  • Economia

    Chi è Luigi Gubitosi, il nuovo ad di Tim

I più letti della settimana

  • Va al tabacchi e gioca 2 euro: vincita "assurda" per il fortunato (ignoto)

  • Estrazioni di oggi di Lotto e SuperEnalotto: ecco i numeri vincenti

  • Ilary Blasi, shopping con la piccola Isabel senza trucco (né parrucca)

  • Pensioni, in arrivo un milione di buste arancioni: ecco cosa sono

  • "È in gravi condizioni": operato d'urgenza il noto cantante italiano

  • Gf Vip, Monte e Salemi al capolinea. Lui sbotta: "Faccia di cu*o, io con te metto un punto"

Torna su
Today è in caricamento