Ferrari: un maxi-raduno di appassionati negli scenari suggestivi del Sud America

Un fan club cileno del cavallino rampante da anni organizza raduni negli impervi territori sudamericani: in cantiere l'edizione 2019 che attraverserà Brasile, Paraguay e Argentina

foto Carlos A. Peña.

La storia del marchio Ferrari è iniziata nel 1947 in Italia nel piccolo comune di Maranello ma con il passare degli anni il Cavallino Rampante - oltre a dominare nelle corse - è diventato un simbolo di sportività e lusso automobilistico riconosciuto e amato in ogni angolo del pianeta da ogni appassionato d'auto sportive che si rispetti.

IMG-20181120-WA0001-2

Non fa eccezione il Sudamerica dove l'amore per la Rossa è più vivo che mai e testimoniato dalla presenza di numerosi fan club. Tra di essi uno dei più attivi è sicuramente il Ferrari Club Cile, che ha organizzato un evento unico portando i bolidi di Maranello in Patagonia. Sugli impervi territori argentini le Ferrari hanno sfidato i propri limiti. Ferrari Club Cile ha lasciato il cuore in Patagonia e ora è lavoro sulla prossima avventura: un tour per l'Iguazù (territorio a confine tra Argentina e Brasile). L'edizione del 2019 porterà le rosse e i loro driver in giro per Brasile, Argentina e Paraguay.

IMG-20181120-WA0017-2

Rally Passione Unica Ferrari Patagonia 2018

Trenta macchine e più di 2500km di percorso hanno animato la quarta edizione del Rally Passione Unica Ferrari Patagonia 2018, un tragitto con tappe in diversi paesi del sud del Cile e dell'Argentina, associato a un'attivita di beneficenza a favore di un'associazione che si occupa di riabilitazione infantile. Il più grande raduno di ferraristi del Sudamerica ha visto la partecipazione di diversi seguaci dell'alta velocità, provenienti anche dalla Spagna e dal Perù. La consuetudine vuole che i piloti si riuniscano in anticipo per inziare la pianificazione dell'evento, il quale non ha soltanto il compito di diffondere in tutto il mondo la passione del marchio Ferrari ma anche quello di mettere in evidenza il lavoro di gruppo necessario a superare i vari ostacoli durante il percorso.

IMG-20181120-WA0007(1)-2

Roberto Busel, presidente di Ferrari Club Cile, ha dato il via a questa tradizione con un Rally nel 2015. Il successo riscontrato lo ha incentivato a ripetere l'esperienza dando vita a una programmazione annuale,che vede la partecipazione di diversi piloti e nuovi percorsi. Lo scorso 9 novembre, la quarta edizione tenutasi nella località di Punta Arenas nel sud del Cile, è avvenuta in presenza delle autorità regionali,vedendo l'esposizione di vari modelli Ferrari F12, FF, 328, GTS, 360 e altri. Successivamente,l'evento si è esteso a Porto Natales e Torre del Paine, per attraversare poi il confine ed arrivare in Argentina tra i vari scenari naturali,come Santa Cruz e il ghiacciaio Perito Moreno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    C'è un'Italia che non conosce crisi (peccato che sia taroccata)

  • Economia

    Manovra, niente procedura d'infrazione per l'Italia: "Ritardati quota 100 e reddito di cittadinanza"

  • Economia

    Fornero: "L'Europa ci ha aiutato a limitare i danni. E Salvini ringrazi il governo Monti"

  • Cronaca

    Tesserino da giornalista "alla memoria" per Antonio Megalizzi

I più letti della settimana

  • L'oroscopo 2019 di Paolo Fox: segno per segno, cosa dicono le stelle

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 dicembre 2018

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 22 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 dicembre 2018

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 dicembre 2018

  • Sfera Ebbasta, Federica Sciarelli annienta il trapper in diretta

Torna su
Today è in caricamento