Appalti: Fond. Studi Consulenti Lavoro, aggiornate linee guida certificazione


Roma, 15 apr. (Labitalia) - "Il mercato del lavoro molto spesso deve fare i conti con alcuni fenomeni di illegalità diffusa, che ne minano l’etica e la correttezza deontologica e che finiscono per incidere notevolmente sulla dignità dei lavoratori e sulle condizioni di vita delle loro famiglie. All’annosa questione del lavoro nero e irregolare si affianca quella delle esternalizzazioni e intermediazioni illecite di manodopera a basso costo". Così una nota della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.


"Al fine di contrastare questo fenomeno e fornire alle Commissioni di certificazione, istituite presso i Consigli provinciali dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, un indirizzo univoco per la certificazione dei contratti di appalto la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro nella circolare n.6/2019 ha aggiornato le specifiche linee guida e fornito anche indicazioni operative su rischi, obblighi e solidarietà negli appalti", spiega la nota.


Potrebbe interessarti

  • Trasferimento illegittimo, lavoratrice vince ricorso contro Ikea

  • Durc, Di Maio si rivolge ai consulenti del lavoro

  • Fornero: "Quota 100 e rdc non erano priorità"

I più letti della settimana

  • Salute: dormire con tv o pc accesi fa ingrassare, studio sulle donne

  • Medicina: è svolta 'dermatologia di precisione' al Mondiale di Milano

  • Salute: Ventotene, virus febbre emorragica Crimea-Congo in zecca da volatile

  • Pediatria: indagine, bimbi italiani dicono addio al passeggino tra 2-3 anni

  • Ikea: illegittimo trasferimento dipendente, lavoratrice vince ricorso urgenza

  • Le estraggono pezzo di tubo da stomaco, era lì da 20 anni

Torna su
Today è in caricamento