Lavoro: Cerved, con Atlassian per gestire distanza colleghi


Roma, 10 lug. (Labitalia) - Lavorare con i colleghi nonostante la distanza e gestire la documentazione digitale di diverse sedi in modo uniforme. Questa l'esigenza in Cerved group, il più grande information provider italiano nella fornitura di servizi di marketing solution, credit information e credit management. La risposta è arrivata con le soluzioni innovative di Atlassian, società specializzata nello sviluppo di software per il team working, strumenti di collaboration e issue tracking, che hanno permesso di avvicinare professionisti che lavorano a migliaia di chilometri. Il viaggio insieme ad Atlassian inizia nel 2009, quando l'espansione del gruppo, dopo l’acquisizione di 9 aziende diverse, ha aumentato notevolmente la sua capillarità sul territorio nazionale.


Da qui la necessità di avere a disposizione strumenti in grado di facilitare l'organizzazione del lavoro, delle attività e dei progetti in atto, e di garantire una collaborazione più efficace tra i dipendenti di sedi diverse, con una cultura aziendale diversa, e che si basava principalmente sui documenti di testo e sulla posta elettronica. Di fronte alla rapida evoluzione del mercato e all’esigenza di lavorare in modo sempre più flessibile, con una stretta collaborazione tra diverse figure professionali, Cerved group ha affrontato queste sfide grazie alla consulenza applicativa fornita dal system integrator Sourcesense spa, Platinum solution partner di Atlassian per la distribuzione dei suoi tool e l’implementazione dei servizi in Italia.


Un primo passo è stata l’adozione di Confluence, il document collaboration tool che permette ai team di creare veri e propri wiki aziendali che permettono di descrivere la conoscenza di un dominio applicativo o della struttura di un progetto come se fosse una knowledge base. Superata una minima diffidenza iniziale, i risultati ottenuti sono stati sorprendenti. I dipendenti delle diverse sedi dell’azienda sono riusciti ad abbattere chilometri di distanza e diversità culturali grazie all’immediatezza di uno strumento completo che consente editing di documenti, collaborazione e cooperazione immediata. Oggi Cerved group conta oltre 500 diversi wiki con centinaia di migliaia di nuove pagine web create, che permettono di avere un sistema di knowledge sharing per veicolare le informazioni all’interno dell’azienda in maniera efficiente e allo stesso tempo standardizzata per tutti i processi.


Quando si parla di progetti, collaborare e condividere in un’azienda delle dimensioni di Cerved group non può significare unicamente condivisione della conoscenza, c’è anche bisogno di strumenti che facilitino l’organizzazione del lavoro, permettendo ai team di organizzare le proprie attività, sia nel day-by-day che nella pianificazione delle attività progettuali. Proprio per questo la necessità di individuare uno strumento di project management che permettesse la gestione sia di singoli task che di interi progetti con approccio cooperativo si faceva sempre più pressante.


Anche in questo caso la consulenza di Soursesense, partner ideale per lo sviluppo con metodologia Agile, è stata fondamentale: dopo l’esperienza positiva con Confluence, il system integrator ha supportato Cerved group nell’adottare anche un altro strumento della suite Atlassian. Si tratta di Jira software, project e issue tracker con funzionalità di pianificazione, tracciamento e rilascio software, con cui è stato amore a prima vista.


Semplicità, usabilità ed estendibilità sono stati i punti di forza che in poco tempo hanno reso Jira lo strumento principale per i processi operativi come ticket management, workflow di esecuzione, gestione delle segnalazioni clienti, del portafoglio di iniziative aziendali, della rendicontazione dei costi di progetto e delle attività di sviluppo software. Grazie a Jira, i team impegnati nella trasformazione Agile hanno a disposizione uno strumento che snellisce tutte le fasi del processo e in tutti i momenti previsti del framework scrum, facilitandoli nell’organizzazione, nello svolgimento e nella gestione di progetti, in una modalità che presto è diventata una risorsa preziosa per tutti.


L’integrazione tra Jira e Confluence e funzionalità come la gestione di board di varia natura, il supporto per la gestione del backlog, la gestione degli Sprint, i plugin per la gestione del test sono aspetti indispensabili, che hanno facilitato le attività ai team e ne hanno quindi favorito la crescita, aumentando il livello di collaborazione e migliorando la qualità del lavoro in azienda.


"Siamo consapevoli - ha affermato Vlad Cavalcanti, channel manager Emea di Atlassian - dell’impatto del cambiamento culturale sui team che deriva dall’adozione di nuove soluzioni e per questo motivo siamo molto soddisfatti dei risultati finora raggiunti da Cerved group. In questo progetto il ruolo di Sourcesense, nostro platinum solution partner in Italia è stato determinante, supportando l’azienda in ogni fase del loro percorso verso una gestione agile dei processi".


"Oggi - ha spiegato Antonello Mantuano, head of software engineering di Cerved Group spa - in Cerved, nei vari settori e in particolare nell'it, non è concepibile fare a meno di Jira e Confluence. Sono due strumenti completamente integrati nel nostro modo di pensare e di lavorare, che sono diventati una parte fondamentale della nostra cultura aziendale. Il successo dei nostri progetti e prodotti è reso possibile anche grazie all’immediatezza di collaborazione e condivisione delle informazioni tra i team e agli strumenti che supportano i processi di sviluppo agile".


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Salute: famiglia 'batte' partner, rapporti tesi possono far ammalare

  • Cambio di stagione? Consigli antistress per riordinare armadio

  • Alimentazione: calcolo fabbisogno calorico, sbagliata equazione centenaria

  • A Zoomarine con il villaggio di Babbo Natale gli elfi e il mercatino

  • Università Telematiche: fra pregiudizi ed effettiva validità, il caso del Centro Formativo Universitario

  • Farmaci, dividere o frantumare le compresse? Gli errori da non fare

Torna su
Today è in caricamento