Rdc: Consulenti lavoro, ecco circolare con Faq


Roma, 2 mag. (Labitalia) - Quali sono i requisiti per richiedere il reddito di cittadinanza? Esistono dei casi di esclusione? A quanto ammonta l’assegno e da quando inizierà ad essere percepito? Sono queste alcune delle Faq predisposte dalla Fondazione consulenti per il lavoro e dalla Fondazione studi consulenti del lavoro con la circolare numero 8 del 2 maggio 2019.


Una guida utile sia agli operatori del mercato del lavoro, come i delegati della Fondazione Lavoro, sia a chiunque voglia rendersi conto delle potenzialità e finalità del reddito di cittadinanza, con l’ausilio di tabelle riepilogative ed esempi pratici per conoscere in dettaglio questa nuova misura di politica attiva del lavoro.


Nel documento i presidenti delle Fondazioni sollevano alcune perplessità sull'efficacia con cui il ministero del Lavoro e l’Anpal possano gestire i processi operativi del reddito di cittadinanza in assenza di un protocollo di collaborazione con tutti i principali attori che operano sul territorio nazionale nell’ambito del reclutamento e della valutazione e selezione del personale.


Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Lavoro

    Reddito, arrivano i primi pagamenti

  • Salute

    Morbillo: paradosso dati Oms, mai così tanti vaccinati e casi in Ue nel 2018

  • Salute

    Il gatto? E' lo specchio del padrone

  • Salute

    Tumori: 10% cancro polmonare attribuibile a gas radon, 3.200 casi ogni anno

I più letti della settimana

  • In Italia 13.700 casi melanoma nel 2018, campagna Aiom in spiaggia

  • Tumori, scoperto il perché dell'effetto dei broccoli

  • Sesso, web e giovani: come il web ed i social stanno cambiando le abitudini sessuali

  • Medicina: presbiopia incubo 'over 40', con lenti moderne vista torna giovane

  • Salute: testosterone allunga la vita, meno rischi cuore, ossa e diabete

  • Nuova Pasticceria: acquisisce 100% Offelleria per 900mila euro

Torna su
Today è in caricamento