Donna partorisce in coma a Pisa, il neonato sta bene

La madre è ricoverata in prognosi riservata

Donna partorisce in coma a Pisa, il neonato sta bene

Pisa, 16 apr. (AdnKronos Salute) - Una donna di 49 anni, in coma da sabato scorso per un'emorragia cerebrale ha partorito un bambino. E' accaduto all'ospedale Cisanello di Pisa.


La notizia viene data oggi dalla stampa locale. La donna, un medico che si trovava a Pisa per partecipare a un congresso, era stata portata d'urgenza al Pronto soccorso dell'ospedale pisano perché accusava dei forti mal di testa. I medici hanno capito subito che era in corso un'emorragia cerebrale e che l'emergenza era doppia perché la 49enne era a poche settimane dal termine della gravidanza. Così sono intervenuti sia i medici della Neurochirurgia che quelli di Ginecologia e Ostetricia.


Il parto cesareo, da quanto si apprende, è riuscito e il piccolo sta bene, mentre la madre è ricoverata in prognosi riservata nella Terapia intensiva della Neuro-rianimazione dove i medici stanno facendo di tutto per salvarle la vita.


Potrebbe interessarti

  • Il biglietto da visita di un manager? La sua scrivania

  • Salute: psichiatra, 'cellulare di notte dannoso, confonde meccanismi cervello'

  • Zoccano: "Con crisi governo a rischio aumento pensioni invalidità"

I più letti della settimana

  • Altroconsumo testa 30 salviettine bimbi, meglio acqua e sapone

  • Code estive in auto? 5 consigli per aria condizionata senza rischi

  • Allarme Sige, cancro colon in aumento tra giovani

  • Vino: anfore sempre più di moda, a Montespertoli 1° test scientifico su effetti

  • Il biglietto da visita di un manager? La sua scrivania

  • Cancro al seno, speranze da test sangue per scovare recidive

Torna su
Today è in caricamento