Sanità: 224 casi di nuovo coronavirus, Xi chiede sforzi contro diffusione

217 confermati e 7 sospetti - Fuori Cina uno in Giappone, 2 in Thailandia e uno in Corea del Sud

Sanità: 224 casi di nuovo coronavirus, Xi chiede sforzi contro diffusione

Pechino, 20 gen. (AdnKronos Salute/Xinhua) - Il presidente cinese Xi Jinping chiede "sforzi risoluti" contro la diffusione del nuovo coronavirus ritenuto responsabile dei casi di malattia respiratoria che circolano nel Paese. Facendo il punto della situazione Xi, segretario generale del Partito comunista cinese e a capo della Commissione militare centrale, ha sottolineato come "priorità" la sicurezza e la salute della popolazione.


Il bilancio aggiornato alle 18 locali di oggi, lunedì 20 gennaio, indica 224 casi di polmonite da nuovo coronavirus: 217 confermati e 7 sospetti. Fuori dalla Cina, sono stati confermati un caso in Giappone, 2 in Thailandia e uno in Corea del Sud.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Cnn, Usa si preparano a pandemia di 18 mesi

  • Coronavirus: studio su Cina, con stop misure a marzo nuovo picco ad agosto

  • L’esperto: "Smart working non replica ufficio con lavoratori remoti"

  • Coronavirus: 'tamponi ai vip e non ai medici', lo sfogo di un primario

Torna su
Today è in caricamento