Settimana Europea sulla mobilità sostenibile: le cose da sapere

Dal 16 al 22 Settembre tornano gli eventi legati alla promozione dello spostamento sostenibile in città

La Fiab, meglio memorizzabile come Federazione Italiana Amici della Bicicletta, è un’associazione ambientalista che da anni si prodiga per promuovere la cultura della bicicletta come mezzo primario sia in città che nelle periferie. Il loro motto è sufficiente per descrivere la loro visione “una mobilità più intelligente per un economia più forte”.

Nella settimana sopra citata l’associazione approfitta della maggiore attenzione che riceve rispetto al resto dell’anno accogliendo le iniziative di tutti i privati ed enti pubblici che vogliono unirsi al movimento. Questo rende possibile accedere gratuitamente a un calendario fitto di eventi, e partecipare a un gioco a premi dove per poter vincere basta pedalare.

Adottare la bicicletta come mezzo di trasporto prioritario è una scelta che si giustificherebbe a prescindere dall’esistenza di incentivi. Questo perché i benefici di un’azione così radicale si estendono immediatamente dall’individuo alla società. Per esempio:
Molte persone non trovano mai tempo da dedicare all’attività fisica. Adottando la bicicletta non c’è più bisogno di andare in palestra: per mantenersi attivi è sufficiente andarci a lavoro!

Le città italiane soffrono tutte di congestionamenti dovuti al traffico. Se la scelta del pedale fosse una scelta collettiva, il problema si ridurrebbe drasticamente. L’abuso dell’auto non colpisce solo la salute del traffico, ma anche quella dell’aria. Più macchine restano in garage, meno Co2 libereremmo nell’aria. Con la bicicletta ci si dimentica di destinare mezzora del tempo di viaggio alla ricerca del parcheggio. Ovunque si arrivi, il parcheggio è sempre disponibile. Chiaramente un buon inizio sarebbe possedere un mezzo pratico per gli spostamenti urbani.
Per fortuna non solo i privati e le associazioni colgono il messaggio di Fiab, ma anche alcune aziende si sono dimostrate sensibili alla necessità di promuovere una mobilità più smart.

Decathlon, per esempio, ha aderito all’iniziativa di Fiab e ha preparato delle promozioni molto interessanti per chi aspettava la giusta scintilla per innescare il cambiamento. Propone infatti 2 opzioni per svoltare, puntando sul monopattino Town 9 EF o sulla bicicletta richiudibile Hoptown 320. Mezzi molto smart, adatti anche a chi volesse utilizzarli per andare a lavoro. Entrambi richiudibili e facilmente trasportabili. E per essere inarrestabili anche davanti a qualche sorpresa del meteo, Decathlon estende la promo permettendo l’acquisto di veri e proprio kit composti da elementi tecnici fondamentali, per chi vuole dare una sterzata green alla propria vita urbana senza subire le sorprese che capitano ai ciclisti in erba.

Un inizio green, ma subito smart.

Inizia anche tu una vita più attiva, scopri l’offerta più utile alle tue esigenze e rimettiti in moto. 

Per maggiori informazioni, clicca qui
 

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento