Tonnellate di derrate alimentari per aiutare le famiglie in difficoltà

Da Roma a Palermo, da Napoli a Bari, da Civitavecchia a Pescara, #restiamouniti è la nuova parola d'ordine

Farcela insieme è possibile! #restiamouniti è la nuova parola d'ordine in questo periodo di emergenza sanitaria. E questo significa una cosa sola: solidarietà. Non solo per chi ogni giorno combatte in prima linea negli ospedali e nei laboratori, salvando vite o cercando un vaccino che ci protegga tutti, ma  solidarietà anche verso chi, da un giorno all'altro, si è trovato a dover affrontare un'altra crisi altrettanto grave, quella economica, derivata dalla chiusura forzata di aziende, dal blocco delle attività commerciali e da tutte le misure precauzionali letteralmente piovuteci tra capo e collo.

Per costoro c'è un altro nemico da combattere, altrettanto pericoloso e altrettanto mortale: la fame. In Italia sono 2,7 milioni le persone che versano in gravi condizioni economiche, dovute anche, ma non solo, alla crisi sanitaria attuale, e per questi non c'è vaccino che tenga. Il sistema per sopravvivere e superare un momento così delicato, in questo caso, è uno solo e si chiama cibo. Cibo per sfamare sé stessi e le proprie famiglie, cibo per arrivare a vedere il giorno in cui il peggio sarà finalmente passato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E questa storia parla di tonnellate di cibo, donate da Todis, la catena di supermercati presente in tutto il centro-sud con i suoi 250 punti vendita, che ha fatto breccia tra la concorrenza per il suo "modo alternativo di fare la spesa", offrendo ai propri clienti convenienza e marche private di qualità. Proprio dalla collaborazione fra Todis e la Comunità di Sant'Egidio, impegnata da sempre nell'aiutare i bisognosi. Todis ha scelto di donare alle famiglie in difficoltà una quantità enorme di derrate alimentari: 11mila tonnellate di pasta, 6mila litri di passata di pomodoro, 6.500 litri di latte, 6.700 scatolette di tonno, mille litri d'olio extravergine d'oliva, 8.600 vasetti di omogeneizzato e, ancora, conserve, merendine e yogurt a volontà. Grazie agli instancabili volontari della Comunità di Sant'Egidio, questi prodotti saranno smistati e distribuiti in alcuni punti strategici nelle città di Roma, Civitavecchia, Pescara, Napoli, Palermo e Bari.

Un contributo concreto decisamente ingente da parte di Todis, che non è affatto nuovo alla solidarietà. L'iniziativa "CARRELLO SOSPESO" è infatti sempre attiva e coinvolge i clienti più generosi di Todis, che possono lasciare nei punti vendita della catena vari articoli, destinati ancora una volta a chi si trova in difficoltà economiche. Una filosofia, quella di Todis, che non poteva che trovare maggiore forza in un valido interlocutore come la Comunità di Sant'Egidio, che per i poveri si è sempre battuta.

Insomma, quale modo migliore per restare uniti se non sedendosi simbolicamente con mezza Italia a una tavola lunga chilometri e imbandita con tonnellate di ottimo cibo, proprio come una grande famiglia. Famiglia che i clienti di Todis conoscono bene e sulla quale hanno sempre potuto contare facendo affidamento su quello slogan che proclama "Buongiorno Convenienza". Eppure, se fino a oggi la loro attenzione era tutta concentrata sulla parola "convenienza", ora è quel "buongiorno" che dà loro una speranza in un futuro più luminoso e con meno preoccupazioni per tutti.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 2 luglio 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: le ultime novità sul maxi sconto per chi acquista un veicolo

  • Arriva il "bonus nonni" (e parenti): soldi a pioggia per chi accudisce i nipoti, ecco come funziona

  • Lutto per Romina Power, è morta la sorella Taryn: "Un anno di lotte contro la leucemia, non potevo avere sorella migliore nella vita"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 27 giugno 2020

Torna su
Today è in caricamento