Sicurezza urbana, stretta sui parcheggiatori abusivi: "Arresto immediato"

La proposta dell'Anci prevede l'arresto in caso di recidiva. Ma il M5s vuole di più: "Deve essere reato penale. E in carcere subito"

Fino a tre anni di carcere per i parcheggiatori abusivi. La proposta dell'Anci, associazione dei Comuni ascoltata alla Camera sul decreto legge per la sicurezza urbana che assegna nuovi poteri ai sindaci, è contenuta in un emendamento: la ratio del provvedimento parte da quella che viene considerata "l'insufficiente sanzione amministriva" per chi viene sorpreso a "estorcere denaro agli automobilisti": oggi la sanzione è una multa fino a 3.101 euro. L'arresto, secondo la proposta dell'Anci, scatterebbe in caso di recidiva, mentre per i parcheggiatori che "arruolano minori" è previsto il raddoppio della multa.

La misura, però, non è considerata abbastanza dura dal Movimento 5 stelle: per i deputati grillini "il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è un annoso problema molto sentito da tutti i cittadini dei grandi centri urbani. Una vera e propria estorsione, in piena luce del sole, che non si riesce mai a contrastare in maniera efficace. E’ necessario essere più rigidi ed è questo il senso dell’emendamento presentato all'interno del decreto sicurezza urbana: l’arresto immediato". 

Nell'emendamento del M5s l'arresto scatterebbe immediatamente e non in caso di recidiva. Secondo il capogruppo Vittorio Ferraresi serve "andare oltre la proposta dell'Anci": il primo passo da compiere è quello di trasformare il tutto in reato penale con pene da sei mesi ai due anni e sanzioni aumentare del 50 per cento se sono coinvolti minori o disabili e raddoppiate se il reato è ripetuto.

Questo deve essere un nuovo reato penale e non più un reato amministrativo del codice della strada. Crediamo che sia necessario per la tutela dei cittadini che venga soppresso il fenomeno dei parcheggiatori abusivi in maniera decisa.   
 

Potrebbe interessarti

  • Uova, quante possiamo mangiarne (e occhio a come le cucinate)

  • Bere acqua e limone al mattino appena svegli fa bene?

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Fine delle speranze: trovato morto Stefano Marinoni, il ragazzo scomparso dal 4 luglio

  • Caterina Balivo felice al battesimo di Cora: grande l’intesa con la figlia del marito

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di sabato 13 luglio 2019

Torna su
Today è in caricamento