"Casaleggio, lei da chi è stato eletto?" ma lui si smarca: "Sono un volontario"

"Non ho cariche elettive, mio sostegno dato gratuitamente" Risponde così ad cronista spagnolo Davide Casaleggio, presidente di Casaleggio Associati, società di consulenza specializzata nella definizione di strategie di Rete, e figlio di Gianroberto Casaleggio, cofondatore del Movimento 5 Stelle

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Casaleggio Associati ha sviluppato il servizio Rousseau per il Movimento 5 Stelle e lo ha fatto gratuitamente, oggi lo ha donato al M5S e viene gestito dall'Associazione Rousseau. Il mio ruolo è sempre stato quello di supporto al M5S, non ho cariche elettive, ho sempre dato il mio supporto gratuitamente, non chiedo uno stipendio al M5S, sono uno dei tanti attivisti, volontari che hanno supportato il M5S in questi anni".

Casaleggio: "Obiettivo un milione di iscritti"

Leggi anche: La "sesta" stella del movimento è il figlio di Casaleggio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Come zittire il giornalaio infame al servizio della Dittatura Comunista. Casaleggio da signore qual'è figlio di un altro signore ha zittito con eleganza il giornalaio con la sua domanda infame e fuori luogo

    • Provo a correggere qualche inesattezza: - "Come zittire" (1): dal video non si evince nessuno che zittisce alcuno. Sarebbe stato poco "da signore" (parole sue), nonché palesemente in contrasto con le frequentissime pause che Casaleggio prende nel suo eloquio, provando ad imbastire una goffa replica. - "giornalaio": secondo la Treccani, per giornalàio (s. m.) si intende il proprietario o gestore di una rivendita di giornali, di un’edicola. Semanticamente, sarebbe più appropriato l'utilizzo del sostantivo "giornalista". Se invece vuole alludere ad una qualsivoglia incompetenza dello stesso, mi sfugge il nesso. Forse lei usa offendere un ingegnere edile definendolo "carpentiere" ma per la lingua italiana sono due sostantivi di pari dignità. - "infame": nel video si vede un giornalista (per lei giornalaio) che pone una domanda (giornalistica) in una conferenza stampa (organizzata per i giornalisti): non si evince alcuna azione particolarmente turpe e spregevole. - "Dittatura Comunista": al di là dell'assenza di regimi totalitari in Spagna, in questo caso le parole vanno scritte con la minuscola. A meno che non si stia riferendo a tale signora Dittatura (di nome) e Comunista (di cognome). - "qual'è": questo l'avrà già sentito da qualche altra parte. "qual è" si scrive senza apostrofo trattandosi di troncamento e non di un'elisione. - "zittito con eleganza": ossimoro (figura retorica), temo usato involontariamente. - "domanda infame e fuori luogo": cfr. punto precedente. Luca

Potrebbe Interessarti

  • Vip

    Riccardo Fogli si commuove e parla della moglie Karin dopo quello è successo all'Isola

  • Strano ma web

    Vuole accarezzare una tigre allo zoo: finisce malissimo

  • Mondo

    La paura durante il sisma: "I palazzi ondeggiano con il terremoto"

  • Video

    Tragedia in montagna: precipita nel vuoto e muore

Torna su
Today è in caricamento