La Cassazione "sequestra" i conti della Lega: "Ripagheremo in monetine da 10 centesimi"

Conti bancari, libretti o depositi al setaccio "fino a raggiungere i 49 milioni di euro" secondo i giudici frutto di una truffa allo Stato per la quale è stato condannato in primo grado a due anni e sei mesi di reclusione l'ex leader Umberto Bossi

Matteo Salvini e Umberto Bossi in una immagine del 15 dicembre 2013. ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

La Cassazione ha disposto il sequestro dei fondi della Lega "ovunque venga rinvenuta qualsiasi somma di denaro riferibile alla Lega Nord". Il verdetto della Suprema Corte che apre al blocco "a tappeto dei conti della Lega" dà il via ad una vera e propria a caccia del "tesoro" incamerato - secondo i giudici - illecitamente dal Carroccio tra il 2008 e il 2010,

Conti bancari, libretti o depositi al setaccio "fino a raggiungere i 49 milioni di euro" secondo i giudici  frutto di una truffa allo Stato per la quale è stato condannato in primo grado a due anni e sei mesi di reclusione l'ex leader Umberto Bossi.

Lega, ultime notizie

"Forse l'efficacia dell`azione di governo della Lega dà fastidio a qualcuno, ma non ci fermeranno certo così". Così Giulio Centemero, deputato della Lega e amministratore del partito, dopo la sentenza della Cassazione che dispone il sequestro di 48 milioni di euro al Carroccio.

"Siamo stupiti di apprendere dalle agenzie, prima ancora che dalla Cassazione, le motivazioni della sentenza per cui dovrebbe proseguire il sequestro relativo a 48 milioni di euro di rimborsi elettorali. Consci della totale trasparenza e onestà con cui abbiamo gestito il movimento, con bilanci da anni certificati da società esterne, e non avendo conti segreti all'estero ma solo poche lire in cassa visti i sequestri già effettuati, sarà nostra premura portare in monetine da 10 centesimi al tribunale di Genova tutto quello che abbiamo raccolto come offerte da pensionati, studenti e operai durante il raduno di Pontida", ha concluso Centemero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E bravo il Senatur, che bella eredità ha lasciato al suo partito, forse era per quello che non si è fatto vedere a Pontida...

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Il portafoglio elettorale: perché le tasse saranno la chiave delle Europee

  • Economia

    Bollette a 28 giorni, perché c'è speranza per i rimborsi

  • Mondo

    Liberato Alessandro Sandrini: era stato rapito nel 2016

  • Economia

    Bollette gas e luce, tra costi nascosti e tasse le italiane tra le più care d'Europa

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

  • Elezioni europee 2019: le liste e i programmi

  • Reddito di cittadinanza, cambia (quasi) tutto: cosa si potrà acquistare

Torna su
Today è in caricamento