"Al governo tre ministri gay. Salvini? Per carità, è brutto": Cecchi Paone senza freni

"Di Maio è caruccio". Il giornalista e conduttore televisivo dice la sua sulla presenza gay nella politica di oggi. E su Cristiano Ronaldo: "Farei follie per lui"

Alessandro Cecchi Paone ospite a "Un giorno da pecora"

"In politica è pieno di gay. Ora non sono nascosti ma in questo governo ce ne sono". Quanti? "Direi che ce ne sono tre, tra i ministri". Alessandro Cecchi Paone, giornalista e conduttore tv, omosessuale dichiarato, ospite a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha dato il suo giudizio sulla presenza gay nella politica di oggi, rivelando qualche dato che, a suo avviso, potrebbe corrispondere a verità.

E perché i ministri non fanno coming out secondo lei?

"Se fossero leghisti, direi perché la loro posizione culturale o ideale non gli porterebbe voti. Ma se fossero grillini dovrebbero dirlo....".

Potrebbero esser due ministri grillini ed uno leghista?

"Sì sì".

Sono tutti uomini?

"Sì".

Si dice addirittura che in questo governo ci sia una sorta di lobby gay.

"Una lobby non credo, sennò dovrebbero fare ulteriori leggi a favore dei diritti".

"Io e mio marito respinti dal locale perché gay: basta discriminazioni, abbiamo diritti" 

Che lei sappia c'è mai stato un premier omosessuale?

"Non uno ma due, tanti anni fa, democristiani e dorotei. Ma non posso fare nomi, non so se la legge sulla privacy riguarda anche le persone defunte".

Nel 2012 disse che il centrodestra era pieno di gay.

"Assolutamente sì, ma tutti nascosti e tutti contro i diritti per i gay”.

Tra gli esponenti del governo, chi le piace fisicamente di più?

"I leghisti di solito sono brutti, tutti con la barba incolta, un po' sudaticci. Salvini? Per carità, è brutto, stiamo scherzando? Macron, ad esempio, è bellissimo, con Salvini non c'è paragone".

Cecchi Paone, un dramma nella sua adolescenza 

E Luigi Di Maio?

"E' caruccio, meglio di Salvini".

Lei è un appassionato di calcio: sta seguendo i mondiali?

"Sì, sono pazzo di Cristiano Ronaldo, farei follie per lui, è il mio uomo ideale, lo apprezzo da tutti i punti di vista. Ho avuto un fidanzato portoghese, surfista, che era praticamente identico. Poi è tornato in Portogallo...".

Vedendolo così le sembra che CR7 possa essere gay?

"Non ne ho idea".

Lei ora è single, ma uno come CR7 lo sposerebbe? Qualche tempo fa ha anche ha acquistato una squadra di calcio...

"Sì, il S. Vito Positano. Siamo in Eccellenza, li seguo sempre e vado a vedere tutte le partite".

E' vero che appena comprata non andava mai negli spogliatoi?

"No, anzi, l'ho comprata apposta – ha scherzato con il giornalista a Un Giorno da Pecora -. In realtà quando li ho portati dopo il primo anno dalla promozione all'Eccellenza sono stati i giocatori a buttarmi nella doccia. Non volevo più uscire...".

Quando va negli spogliatoi ora i calciatori si coprono o restano nudi?

"Faccio fatica, ho un po' la sindrome di Stendhal...".

Guarda anche

Alessandro Cecchi Paone alla scoperta di San Marino

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Alessandro Cecchi Paone, in missione nella Repubblica, per conoscere ed esplorare una San Marino diversa, meno turistica ma comunque affascinante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

Torna su
Today è in caricamento