Governo, avviso ai naviganti di Conte: cosa serve per arrivare fino al 2023

"Le riforme strutturali che ci attendono - annuncia il premier - richiedono gioco di squadra e massima determinazione. Pretenderò da tutti un chiaro impegno". Di Maio: "A questo governo serve un maggiore dettaglio". Pd: "Ci giochiamo il futuro"

Il premier Conte (Ansa)

Un avviso ai naviganti: così il governo non può procedere, serve correggere la rotta: "Abbiamo vinto lo sprint dei 100 metri. Ora parte la maratona delle riforme strutturali per cambiare davvero il Paese". Ad annunciarlo il premier Giuseppe Conte, in un'intervista al 'Corriere della Sera'. "Comunque - sottolinea - non starò appeso perché non è nel mio carattere". Ci sarà una verifica ma "per il rilancio" perché, rimarca, "dobbiamo correre tutti insieme".

"Più che di una verifica - spiega il presidente del Consiglio - si tratterà di un rilancio. In soli 100 giorni abbiamo messo in sicurezza il Paese e i risparmi delle famiglie. Abbiamo sterilizzato 23 miliardi di Iva, abbassato tre miliardi di tasse ai lavoratori, restituiremo tre miliardi agli italiani che utilizzeranno la moneta elettronica. Abbiamo più fondi per Comuni, famiglie, disabili e non autosufficienti, forze di polizia e vigili del fuoco".

Conte: "I cittadini si aspettano massima chiarezza dal governo"

Troppe liti nella maggioranza di governo? "C'è qualche segno di incertezza, i cittadini si aspettano massima chiarezza dal governo e dalle forze di maggioranza. Io - sottolinea Conte - ho le idee ben chiare. Il dibattito pubblico di queste settimane non ci ha fatto bene perché ha restituito l'immagine di una maggioranza in cui sono tanti i tentativi di rimarcare uno spazio politico autonomo, di appuntare bandierine. Dobbiamo correre tutti insieme". "Le riforme strutturali che ci attendono - prosegue il premier - richiedono gioco di squadra e massima determinazione a perseguire l'interesse generale. Inviterò tutti ad abbracciare questo spirito e pretenderò da tutti un chiaro impegno".

Rossi (Pd): "Ci giochiamo il futuro"

"Landini, segretario Cgil, riporta tutti a guardare ai problemi veri del Paese e ha giustamente lanciato la sfida di un patto sociale tra governo, imprese, lavoratori per la reindustrializzazione, per l'occupazione e per lo sviluppo. Zingaretti si è detto d'accordo. Conte ha risposto più modestamente di voler elaborare un cronoprogramma. Mancano all'appello Di Maio e Renzi. Ad attendere una risposta seria, per primi sono i disoccupati e i lavoratori delle aziende in crisi. È facile capire come su questa verifica di gennaio il Pd si gioca il suo futuro". Lo afferma il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, in un post sul suo profilo Facebook. "Al governo non si potrà più continuare con la divisione del lavoro tra chi fa la forza responsabile e chi ogni giorno trova motivi per fare polemiche demagogiche ed elettoralistiche, osserva Rossi.

Di Maio: "A questo governo serve un maggiore dettaglio da qui al 2023"

"A questo governo serve un maggiore dettaglio da qui al 2023: i cittadini devono sapere non solo cosa vogliamo fare ma anche in quali tempi, abbiamo bisogno di prendere un impegno con gli italiani sui tempi e i cittadini vedranno se manteniamo o meno le promesse". Lo ha detto il ministro degli Esteri e capo politico del Movimento Cinquestelle Luigi Di Maio intervistato a Tg2 Post.

Le prime settimane del 2020 diranno se davvero questo esecutivo può puntare a fine legislatura o se l'orizzonte è più limitato.

luigi di maio ansa-4-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

Torna su
Today è in caricamento