Di Maio: "Quella dello spread è una bufala, il 2 giugno manifestazione a Roma"

Il capo politico del M5s su facebook chiama alla mobilitazione il suo popolo: "Appendete una bandiera italiana alla finestra"

Luigi di Maio

"Quella di ieri sera è stata la notte più buia della democrazia italiana. Il presidente della Repubblica ha deciso di scavlacare le sue prerogative Costituzionali e di non fare andare al Governo che ha preso undici milioni di voti. Un governo che avrebbe avuto la maggioranza assoluta del parlamento, grazie al contratto siglato con la Lega. Al governo ha invece deciso di mettere dei tecnici che non hanno mai preso un voto, guidati da Cottarelli, che non hanno nessuna maggioranza in Parlamento. Quindi avremo un governo non solo non votato dal popolo, ma neppure dal Parlamento, un vergognoso unicum nella storia della Repubblica". Lo ha detto il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, in un video pubblicato su facebook.

Di Maio chiama quindi il popolo dei 5 Stelle alla "mobilitazione", anche per "smontare tutte le bufale, le falsità, alle menzogne che i media hanno cominciato a far circolare a partire da ieri sera". La situazione è "molto grave, gravissima", ieri - ha detto Di Maio, "si è sancito il concetto che in Italia puoi fare il ministro anche se sei un condannato, uno che va a prostitute, ma guai se hai osato criticare l'Europa". 

"Lo spread è una bufala"

"Lo spread è oltre 230, quella dei mercati è una bufala - ha aggiunto - , i mercati al massimo sono preoccupati dall'incertezza e dall'instabilità (...). Si è andati avanti alla rottura solo per impedire che si mettesse mano alle pensioni d'oro, che togliessimo potere alle lobby che infestano il governo, che eliminassimo gli odiosi privilegi. Tutto il resto sono chiacchiere". 

"So che siete incazzati - ha detto Di Maio -, dobbiamo reagire subito e con fermezza. Oggi appenderò una bandiera italiana alla vostra finestra, vi invito a fare altrettanto. Le elezioni devono continuare ad avere un senso. Oltre che ad appendere la bandiera vi invito a dire forte sui social che il "mio voto conta". Non rassegniamoci all'arroganza delle istituzioni che hanno lasciato fuori il popolo dalle stanze dei bottoni". 

Il 2 giugno manifestazione a Roma

"Organizzeremo anche delle manifestazioni nelle principali piazze italiane - annuncia - delle passeggiate, tutto ciò che pacificamente" possa manifestare il dissenso alla scelta del Colle. "Il 2 giugno, il giorno della festa della Repubblica, invito tutti a venire a Roma, dove faremo un grande evento. E' importante farci sentire e farci vedere perchè già iniziano a circolare delle bugie". 

Di Maio, il video pubblicato su Facebook

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

Torna su
Today è in caricamento