Silvio Berlusconi promette: "Restituiremo i soldi dell'Imu"

Arriva la "proposta choc" di Berlusconi: "Via l'imposta sulla prima casa e riduzione dell'Irap in 5 anni. Sarà il primo atto del nuovo Consiglio dei ministri"

MILANO - Ci si aspettava un "mezzogiorno di fuoco" e così è stato. Silvio Berlusconi ha lanciato la sua "proposta choc", una sorta di nuovo contratto con gli italiani, dall'ex Fiera di Milano, in compagnia del segretario Alfano e degli altri big del partito (in prima fila ci sono Brunetta, Santanchè, Romani, Gelmini e Capezzone). 

In cambio del voto degli italiani per diventare il futuro ministro dell'Economia, il Cavaliere ha spiegato che "dopo la nostra vittoria, nel primo consiglio dei ministri faremo un provvedimento per la restituzione dell'Imu sulla prima casa pagata dai cittadini nel 2012, come facemmo nel 2008 con l'Ici". Un colpo ad effetto, annunciato a metà e tenuto segreto nei giorni scorsi. Che parte dalle critiche ai "tassatori tecnici" e punta, ancora una volta, sull'odiata tassa sulla prima casa.

ASCOLTA BERLUSCONI: VIDEO

LE PROPOSTE: IMU, IRAP, FINANZIAMENTO AI PARTITI - "E' un dolore dirlo, ma oggi il rapporto di fiducia del cittadino verso lo Stato è in grave crisi, turbato da scandali recenti causati da qualche mestierante della politica, da un clima di intimidazione verso il contribuente e dal sovvertimento della volontà degli elettori con il governo tecnico". Così ha esordito l'ex premier. Ma ecco, nel dettaglio, i contenuti della proposta che, secondo Berlusconi e i suoi alleati, potrebbe cambiare gli equilibri dei sondaggi e del consenso popolare. Berlusconi ha dichiarato: "Via l'Imu sulla prima casa, risarcimento in posta dell'Imu pagata nel 2012, via l'Irap in 5 anni, via il finanziamento pubblico ai partiti". Come avverrà la "restituzione"? "Attaverso gli uffici postali riavrete in contanti quello che avete pagato nel 2012. Oppure tramite i conti correnti dei contribuenti. Se una famiglia ha pagato 1200 euro di Imu riceverà un rimborso di 1200; se un pensionato ha pagato 900 euro riceverà un rimborso di 900, e così via". Poi arriva la promessa alle imprese: "Riduzione dell'Irap in cinque anni, un'imposta-rapina per le nostre imprese. Con queste misure sarà come ridare la tredicesima agli italiani". 

LO SPECIALE SONDAGGI

La copertura finanziaria arriverebbe dalla "riduzione del 2% all'anno delle spese dello Stato e dall'accordo con la Svizzera per la tassazione delle attività finanziarie detenute in quel Paese dai cittadini italiani: il gettito è una tantum di 25-30 miliardi e poi all'anno un flusso di 5 miliardi". C'è spazio per un'altra proposta: "Nel primo Consiglio dei ministri proporremo l'abolizione totale del finanziamento pubblico ai partiti, per recuperare il rapporto di fiducia del cittadino verso lo Stato"

"La vittoria è a portata di mano, siamo sicuri di vincere e vinceremo", conclude Berlusconi. Il suo intervento si chiude tra gli applausi. In sala qualcuno urla "sei un mito". La rincorsa del Cavaliere è entrata nel vivo. 

LE REAZIONI - Tutte le parti politiche reagiscono alla "proposta choc" di Silvio Berlusconi. Il premier Mario Monti ha dichiarato: "È magnifico: Berlusconi ha governato per tanti anni e non ha mantenuto nessuna delle promesse fatte. Non ha mantenuto la promessa di fare la rivoluzione liberale, non ha mantenuto la promessa di ridurre le tasse, in più ha creato molti problemi, tanto è vero che ha dovuto lasciare. Ci prova per la quarta volta. Gli italiani hanno buona memoria". Caustico l'intervento di Pierferdinando Casini: "Attenti a Silvio Berlusconi perché è un grande venditore e sarebbe capace di vendere a chiunque un'automobile senza motore". "Proposta choc del Cavaliere? Ma per favore... la solita minestra, demagogia, promesse irrealizzabili, bugie. Ma l'Italia non gli crede più", ha scritto su Twitter il capogruppo dei senatori del Pd Anna Finocchiaro. "E nel secondo Cdm Berlusconi farà decreto per garantire la vincita certa ai giocatori del Lotto", ha commentato con ironia Gianfranco Fini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 25 febbraio 2020

  • Patrizia Mirigliani: "Ho denunciato mio figlio, non avevo scelta"

Torna su
Today è in caricamento