Sondaggi elezioni 2013: Bersani davanti a Berlusconi di 9 punti

Sondaggio Emg per La7: il vantaggio del centrosinistra quasi impossibile da colmare. Ma tra i leader nessuno incassa la fiducia degli italiani (Swg per Affari Italiani): il 25% degli elettori non ha fiducia in nessuno

Il quadro che emerge da due sondaggi, Emg per La 7 e Swg per Affari Italiani, è chiaro: tra il centrodestra e il centrosinistra, gli italiani stanno optando per il centrosinistra; tra i leader politici attuali, il 25% dichiara di non fidarsi di nessuno.

SONDAGGI SCHIERAMENTI. Secondo le rilevazioni Emg per La 7 il centrosinistra è attualmente davanti al centrodestra di 9 punti percentuali.

Le 'truppe' di Bersani raccolgono infatti il 37,1% dei consensi, frutto di questa 'divisione': Pd 31,8%; Sel 4,1%; 'Altri' 1,2%.

Il centrodestra si ferma invece al 28%: Pdl 19%; Lega Nord 4,7%; La Destra 2,2%; Fratelli d'Italia 0,9%; 'Altri' 1,2%.

Per il centro di Mario Monti la terza piazza sembra ormai certa. L'insieme di liste che fanno capo al premier uscente sono date al 15,2%: Scelta civica 10,1%; Udc 3,5%; Fli 1,6%.

Le altre due formazioni che entraranno alla Camera sono il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo (12,8%) e Rivoluzione civile di Antonio Ingroia (4,6%).

Senza rappresentanza, invece, i partiti 'minori': Fare per Fermare il declino all'1,0%; Amnistia Giustizia Libertà allo 0,5%; il Partito Liberale Italiano allo 0,4%; 'Altri' allo 0,4%

LEGGI LO SPECIALE SONDAGGI

SONDAGGI LEADER. Swg ha invece posto agli intervistati, per conto di Affari Italiani, un quesito molto diretto: "Qual è il leader politico che ispira maggior fiducia?".

Ebbene, in testa c'è... "Nessun leader politico" con il 25% dei consensi. Quindi Bersani (19%), Berlusconi (16%), Grillo (15%), Monti (13%) e Ingroia (6%).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di alessandro
    alessandro

    E' la prova schiacciante di questa politica e di questi politici stagni e incollati su quelle poltrone che ormai sono diventate parte di loro.....cosi non andremo da nessuna parte,siamo in mano a chi vuole gestire il pianeta Italia sempre con i soliti schemi e un popolo amorfo privo di ogni piu' piccola scintilla di dissuasione,questa e' l'Italia fatta a hoc per l'Italiani,popolo che non riesce nel dare un'imput di cambiamento....che tristezza.

Notizie di oggi

  • Economia

    È l'Italia dei suicidi per crisi: "Imprenditori i più colpiti, si ammazzano per la vergogna"

  • Cronaca

    Bracciante morta di fatica nei campi: in carcere gli sfruttatori di Paola

  • Politica

    Pd, Orlando ed Emiliano sfideranno Renzi: "La politica non è prepotenza"

  • Politica

    "I profughi non sono clandestini": condannata la Lega Nord per discriminazione

I più letti della settimana

  • Renzi lancia la sfida alla minoranza: "Non cedo ai ricatti, mi ricandido"

  • "I profughi non sono clandestini": condannata la Lega Nord per discriminazione

  • Pd, Emiliano: "Sostegno a Gentiloni fino al 2018, abbiamo convinto Renzi"

  • Statali, Madia: "Assunzioni per 50 mila precari, allo studio sblocco del turn over"

  • Il Financial Times boccia la Raggi: "Un fiasco che mina le ambizioni nazionali dei 5 Stelle"

  • Il Partito democratico verso la scissione: in 70 pronti a lasciare

Torna su
Today è in caricamento