Chi votare alle europee? Come "navigare" tra le posizioni dei principali partiti

Gli studiosi dell’Università di Pisa hanno realizzato un'applicazione online che aiuta gli elettori a orientarsi tra le varie proposte elettorali: rispondendo a 30 domande l’utente viene posizionato su una mappa e vedere a quale area politica è più affine

Elezioni europee, urne aperte domenica 26 maggio dalle 7 alle 23

Chi votare alle elezioni? Una domanda che in molti si stanno ponendo con le elezioni europee ormai alle porte e prima di arrivare al seggio elettorale molti italiani si stanno interrogando su chi siano i candidati scelti dai partiti, ma anche su quali siano i programmi.

Today ha realizzato un approfondimento dedicato alle elezioni europee 2019 in cui è possibile trovare una sintesi dei programmi dei principali partiti, ma anche una breve guida alle liste e simboli che gli italiani troveranno sulla scheda elettorale. Ricordando che le urne saranno aperte solo domenica 26 maggio dalle 7 alle 23 e rimandandovi a questa semplice guida per derimere gli ultimi dubbi sul meccanismo di voto (Come si vota, guida alle elezioni europee), è tuttavia meritorio di attenzione un utile strumento per "navigare" tra le posizioni dei principali partiti politici in merito ad alcune questioni che hanno particolarmente caratterizzato la campagna elettorale. 

Europee, arriva il navigator elettorale

Un team di studiosi dell’Università di Pisa ha realizzato un'applicazione online che aiuta gli elettori a orientarsi tra le varie proposte elettorali: rispondendo a 30 domande, l’utente viene posizionato su una mappa, dove può vedere a quale area politica è più vicino (in generale e su ogni singolo tema) e capire come la pensano i vari schieramenti sulle varie tematiche.

Elezioni europee, liste e programmi dei partiti

Il 'Navigatore elettorale Europee 2019' è un'applicazione online e gratuita sviluppato da un un team di studiosi del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa nell'ambito di un progetto di ricerca internazionale diretto dall'Università di Amsterdam.

Lo strumento offre una mappatura dei temi della campagna elettorale su 30 temi principali, dall'immigrazione alle politiche economiche, grazie all'analisi delle affermazioni dei leader di partito e delle proposte contenute nei programmi di 14 liste. Le posizioni dei partiti sono state posizionate in un quadrante costruito lungo due dimensioni: la direttrice del libero mercato-interventismo pubblico in economica e la dimensione conservatorismo-progressismo su Unione Europea e diritti civili.

navigatore elezioni europee 2019-2

Collegandosi al sito Navigatore elettorale Europee 2019 e rispondendo a 30 domande, l’utente viene posizionato su una mappa, dove può vedere a quale area politica è più affine (in generale e su ogni singolo tema), ma anche capire come la pensano i vari schieramenti sulle varie tematiche.

Tutte le liste, i simboli e i candidati alle elezioni europee 2019

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento