Elezioni regionali, come si vota il 4 marzo

Il 4 marzo si vota per l’elezione del presidente della Regione e del Consiglio regionale in Lazio e Lombardia ma con un sistema elettorale diverso rispetto a come si vota alle elezioni politiche. Sì a voto disgiunto e al premio di maggioranza. La guida

Il 4 marzo seggi elettorali aperti dalle 7 alle 23 per le elezioni 2018 ma non tutti i cittadini italiani voteranno allo stesso modo: i residenti nel Lazio e in Lombardia sono infatti chiamati ad eleggere non solo i propri rappresentanti in Parlamento, ma anche il nuovo governatore e i consiglieri regionali. Per questo, alle urne nel Lazio e in Lombardia gli elettori riceveranno un'ulteriore scheda dedicata alle elezioni regionali. Ma occorre fare attenzione.

Il 4 marzo la votazione per l’elezione del presidente della Regione e del Consiglio regionale avviene con un sistema elettorale diverso rispetto a come si vota alle elezioni politiche. Non bastassero infatti le regole non proprio cristalline della nuova legge elettorale (qui un approfondimento sul Rosatellum e su come vengono eletti deputati e senatori) a complicare il tutto subentrano le differenze tra la legge elettorale in vigore in Lombardia e la legge elettorale in vigore nel Lazio.

Elezioni regionali 2018, come si vota

Gli elettori residenti in Lombardia e nel Lazio riceveranno una scheda per votare alle elezioni regionali, oltre alle due schede per votare alle elezioni politiche

Gli elettori possono votare indicando con una croce:

  • un candidato alla carica di Presidente della Regione;
  • un candidato alla carica di Presidente della Regione e per una delle liste a esso collegate, facendo un segno sul contrassegno di una di tali liste;
  • votare a favore solo di una lista (in questo caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato Presidente della Regione a essa collegato).

A differenza delle elezioni politiche è ammesso il voto disgiunto

  • gli elettori possono infatti votare per un candidato alla carica di Presidente della Regione e per una delle altre liste a esso non collegate.

Gli elettori possono inoltre esprimere la propria preferenza per un candidato consigliere. Si possono attribuire fino a due voti di preferenza ma in tal caso occorre rispettare la quota di genere ed indicare un uomo e una donna pena l'annullamento della seconda preferenza.

Guida alle elezioni Regionali 2018 | Lazio | Lombardia

scheda elettorale regionali-2

Elezioni 2018

Elezioni politichecome si votai candidatii simbolii programmii sondaggi

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni regionali | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

Torna su
Today è in caricamento