I costi del programma elettorale del centrodestra

Flat tax, reddito di dignità, pensioni: i costi del programma di Berlusconi

Alcuni tra gli economisti chiamati a fare i conti in tasca ai programmi elettorali presentati dai partiti in vista delle elezioni politiche del 4 marzo concordano: il più costoso tra tutti è quello del centrodestra. Secondo alcuni esperti, le proposte messe in campo dal centrodestra necessiterebbero di coperture fino a 300 miliardi. Secondo Silvio Berlusconi, che così ha dichiarato ai microfoni di Rtl 102.5, siamo intorno ai 270 miliardi. Ossia, per sua stessa ammissione, circa 10 manovre finanziarie.

Flat tax, reddito di dignità e pensioni

Iniziamo dalla flat tax, un sistema di tassazione basato su un'aliquota fissa per famiglie e imprese che sul programma del centrodestra non è specificatamente fissata ma che oscillerebbe tra il 15% e il 23%. Per Silvio Berlusconi si tratta, fin dal 1994, di un'idea che, pur avendo presieduto da allora ben quattro governi, non è mai riuscito a realizzare. Oggi costerebbe, secondo Renato Brunetta, 50 miliardi, secondo la Lega 30 miliardi, mentre le stime di alcuni economisti sono decisamente più elevate: per Roberto Perotti la flat tax avrebbe un costo di 64 miliardi di euro, mentre il parere di Massimo Baldini e Leonzio Rizzo è che si arriverebbe a 72 miliardi.

Un'altra proposta è quella relativa al reddito di dignità. Nel programma di Forza Italia si parla di “azzeramento della povertà assoluta” ma non è specificato sotto quale soglia di reddito scatti. Come non è specificato né se vada inteso il reddito personale o quello familiare, né la soglia minima da raggiungere attraverso il contributo statale né tantomeno il costo totale dell'intervento che, secondo gli esperti, potrebbe oscillare tra un minimo di 26 miliardi e un massimo di 45 miliardi ogni anno.

C'è poi il capitolo pensioni: Silvio Berlusconi promette di alzare le minime a 1.000 euro, per tredici mensilità, senza escludere un adeguamento fino a 1.500. Secondo l'Inps i pensionati che oggi in Italia percepiscono un assegno inferiore a 1.000 euro sono 6,5 milioni per una spesa complessiva di 46 miliardi. Per centrare l'obiettivo indicato dal centrodestra occorrerebbero altri 39 miliardi. Ai quali dovrebbero esserne aggiunti, secondo la stima calcolata dallo stesso Berlusconi insieme a una ventina di economisti, almeno altri 8 per le pensioni delle mamme casalinghe e ulteriori 11 per l'abolizione della legge Fornero, cavallo di battaglia del segretario della Lega Matteo Salvini.

Abolizione Irap e immigrazione

L'abolizione dell'Irap costerebbe oltre 20 miliardi e una cifra analoga andrebbe calcolata anche per un'altra ventina di proposte (tra cui la cancellazione del bollo auto, sulle donazioni e sulle successioni) inserite nel programma del centrodestra che non presentano indicazione circa i relativi costi. Nel programma di Forza Italia viene espressamente indicata anche l'abolizione dell'Imu che sulla prima casa, eccetto se di lusso, già non si paga più come la Tasi.

Molto ha fatto discutere anche la proposta di rimpatrio di circa 600mila migranti irregolari che vivono, ha dichiarato Berlusconi, “di espedienti e reati”. Secondi i dati forniti da associazioni che si occupano del fenomeno migratorio, come la Fondazione Ismu e Idos, il numero di stranieri presenti irregolarmente in Italia sarebbe più basso: tra i 300mila e i 500mila, ossia meno di un decimo del totale della popolazione straniera (circa 6 milioni). Ammesso che il governo italiano riuscisse a rimpatriarne ogni giorno circa 200 con voli dedicati, occorrerebbero in tutto oltre 8 anni e 4mila euro a straniero. Senza contare che l'Italia ha accordi bilaterali con solo quattro dei paesi d'origine dei migranti presenti in Italia.

Elezioni 2018

Come si votacandidatiprogrammi, sondaggirisultati

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento