Elezioni, gli effetti del voto: sale lo spread

Timori per la stabilità politica e per la formazione di un nuovo Governo in Italia. Dopo le elezioni fibrillazione per le Borse: lo spread Btp/Bund si allarga sopra 140 punti

Partenza in deciso ribasso a Piazza Affari. L'indice Ftse Mib dopo i primi scambi accusa un calo dello 0,83% risentendo dell'effetto elezioni. Sotto pressione i titoli bancari con ribassi di oltre il 3% Ubi e Banco Bpm.

Lo spread tra i titoli di Stato italiani Btp e Bund tedeschi si allarga a quota 140,7 punti, dai 131,9 punti della chiusura di venerdì scorso. Il dato è significativo delle tensioni create dall'esito del voto in Italia, che premia M5s e Lega, senza dare indicazioni certe su una futura maggioranza.

Il tasso del decennale sale al 2,01%. 

Euro poco mosso sui mercati asiatici. La valuta europea si attesta a 1,2321 rispetto al dollaro, in linea alle rilevazioni di venerdì scorso. Euro piuttosto invariato anche nei confronti dello yen a 130,05 e franco svizzero a 1,1537.

A sostenere la valuta europea l'ok dei socialdemocratici tedeschi alla grande coalizione in Germania che compensa l'incertezza sul voto in Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui mercati pesa ancora la prospettiva di una guerra commerciale dopo l'annuncio degli Stati Uniti di imporre dazi su acciaio e alluminio. Le borse asiatiche viaggiano in territorio negativo con Tokyo che perde oltre l'1%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Massimiliano e Davide uccisi, lo strazio della sorella: "Mi sembra di impazzire"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Michelle Hunziker, famiglia XXL in quarantena: "Per me Goffredo e Sara due figli acquisiti"

  • Coronavirus, le tre condizioni (secondo il virologo) per tornare alla "pseudo normalità"

  • Coronavirus, perché i contagi restano stabili: "Il paradosso del plateau"

Torna su
Today è in caricamento