Elezioni, perché il tagliando antifrode sta creando ritardi nelle operazioni di voto

L'inventore del Rosatellum: "Non doveva andare così". L'invito agli elettori: "Andate ai seggi almeno un'ora prima della chiusura"

Giorgia Meloni in fila al seggio elettorale in via Beata Vergine del Carmelo, Roma, 4 marzo 2018. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Lunghe file ai seggi in tutta Italia, da più parti arriva l'invito a recarsi per tempo alle urne stimando in circa un'ora il tempo per votare: il problema è dovuto al nuovo sistema di voto collegato al "tagliando antifrode".

È un codice che identifica la scheda: il presidente del seggio ne prende nota prima di consegnarla all’elettore; poi, prima che il foglio finisca nell’urna, guarda che coincida. Il tutto per evitare il voto di scambio, che spesso si nutre di schede "esterne" già compilate.

Chi vince le elezioni: segui la diretta

Il tagliando, dopo il controllo, deve essere staccato per rispettare la segretezza del voto.

Quindi usciti dalla cabina, non bisogna subito inserire la scheda nell’urna, come successo ad esempio a Pierluigi Bersani. La scheda va consegnata al presidente del seggio, che dovrà prima staccare il "tagliando antifrode".

Allo scopo di velocizzare la procedura, dopo il caos della mattina, il Viminale ha deciso di coinvolgere i vicepresidenti del seggio per gli adempimenti connessi al tagliando antifrode.

L'inventore del Rosatellum: "Non doveva andare così"

"La legge non prevede la trascrizione a mano del numero della scheda, che sta rallentando le operazioni ma bastava prevedere solo etichette autoadesive". spiega Ettore Rosato, ideatore della legge elettorale, spiega la causa del rallentamento delle procedure di voto ricordando che il tagliando anti-frode, che "vita brogli diffusi è stato votato all’unanimità". 

Forza Italia: "Alle 23 chi si trova nel seggio deve votare"

"E' doveroso ricordare ai cittadini, di fronte all'anomala situazione di ritardi nelle operazioni di voto, che chiunque si trovi ai seggi entro le ore 23 ha diritto di votare, indipendentemente dai tempi di attesa e dalle eventuali code". Si legge in una nota di Forza Italia.

"Gli inviti di alcuni comuni a recarsi ai seggi in anticipo non devono trarre in inganno gli elettori né scoraggiare dalla partecipazione al voto: siamo certi che il Ministero degli interni garantirà, come ha sempre fatto, che chiunque si recherà entro le 23 nei pressi dei seggi potrà comunque votare".

Come si votacandidatisondaggiprogrammi

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 27 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 25 febbraio 2020

  • Sgarbi: “Berlusconi mi ha raccomandato anche te”. E Barbara d’Urso furiosa lo caccia dallo studio

Torna su
Today è in caricamento