Il ministro dello Sviluppo M5s? Fioramonti, il cervello in fuga che ha dichiarato guerra al Pil

Il candidato premier del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio ha indicato il secondo nome della sua squadra dopo il generale Costa all'Ambiente. Il professore Lorenzo Fioramonti professore candidato a Torre Angela (contro il presidente del Pd Matteo Orfini) su Fb: "Accetto con orgoglio"

Luigi di Maio ha indicato Lorenzo Fioramonti come possibile ministro dello sviluppo economico di un governo M5s

Chi è Lorenzo Fioramonti? Dopo essere comparso più volte in tv il movimento 5 stelle svela come sarà proprio il professore di Politica Economica all'Università di Pretoria in Sudafrica, Lorenzo Fioramonti sarà il candidato a guidare il ministero dello Sviluppo economico nella squadra che Luigi Di Maio sta presentando giorno dopo giorno. Lo ha annunciato il candidato premier dei 5 stelle alle prossime elezioni politiche e lo stesso neo candidato-ministro ha accettato la "nomina", in pieno stile M5s, con un post su Facebook.

Fioramonti è laureato in Scienze politiche, in Storia del pensiero politico ed economico moderno ed è candidato M5s per la Camera a Roma nel collegio uninominale di Torre Angela.

M5s, ecco i nomi dei candidati-ministri

Quello di Lorenzo Fioramonti è il secondo nome della sua squadra comunicato da Di Maio, dopo il generale dei Carabinieri Sergio Costa all'Ambiente.

"Accetto con orgoglio - ha scritto il neo possibile ministro su Facebook- cosciente della grande responsabilità che pertiene all`incarico e dell`importanza di un approccio nuovo allo sviluppo sostenibile per il Paese. Finalmente la possibilità di mettere in pratica ricerche che conduco da oltre un decennio #loradelriscatto".

Il Prof dal Sud Africa in corsa alla Camera

foramontiLorenzo Fioramonti ha 39 anni ed è uno dei "cervello in fuga" autodenunciatisi pubblicamente anni fa. E' fra i teorizzatori della "guerra al Pil" come indicatore principe sulle condizioni di salute dell'economia delle nazioni. Grillino di vecchia data, è professore di Economia Politica all’università di Pretoria in Sudafrica, è autore di dieci libri.

Fioramonti correre per un seggio alla Camera nella lista Movimento 5 Stelle nel collegio uninominale Roma 05 - Torre Angela dove sfida il presidente del Pd Matteo Orfini. Come ricorda Roma Today in questo territorio il Movimento 5 stelle ha asfaltato il centrodestra alle ultime amministrative al turno di ballottaggio.

Chi è Lorenzo Fioramonti, il ministro dello Sviluppo economico scelto da Di Maio

 Fioramonti ha fondato il Centro per lo studio dell’innovazione nella governance, una collaborazione scientifica tra il governo francese e quello sudafricano, ha pubblicato 10 libri, tra cui “Presi per il Pil” (con prefazione di Enrico Giovannini, già presidente dell’Istat e ministro del Lavoro).

L’incontro tra il Movimento 5 Stelle e Fioramonti risale al 2017, durante un convegno sullo sviluppo economico e il benessere sociale organizzato dal deputato a 5 Stelle Giorgio Sorial. Per l’occasione, Fioramonti aveva portato il suo cavallo di battaglia secondo cui il pil non è più un indicatore idoneo a orientare le scelte politiche ed economiche di una nazione, 

il Pil è una misura anacronistica e fuorviante, che crea incentivi perversi e quando si usa in modo perverso diventa un rischio per la democrazia, perché se le persone non possono co-definire le regole attraverso cui funziona il sistema, rimarremo sempre con una democrazia azzoppata”.

Nel 2014 è stato insignito della Cattedra Unesco-Unu in "Integrazione regionale, Migrazione e libera circolazione delle persone". Fioramonti, economista liberal insegna nell'Università di Pretoria e scrive su Open Democracy il sito web della Open Society di George Soros.

fioramonti-2

Elezioni 2018

Come si votacandidatiprogrammisondaggirisultati

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bel curriculum....ma se viene eletto molla la cattedra là o pensa di fare avanti e indietro?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mercatini nel mirino del terrorismo: Strasburgo è l'ultima della serie

  • Mondo

    Attentato a Strasburgo, l'italiano ferito è Antonio Megalizzi: "E' in coma"

  • Politica

    Berlusconi prova a spaccare il governo: "Dialogo con senatori M5s"

  • Economia

    Manovra, l'Italia taglia il deficit per scongiurare la procedura di infrazione

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 6 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di lunedì 10 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto posticipate

  • Canone Rai 2019: chi ha un pc non deve pagare, ma attenzione alle date

Torna su
Today è in caricamento